Piccoli tortini di patate e salmone

di Roberto 0

TEMPO: 40 minuti| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


I Piccoli tortini di patate e salmone, sono una portata un po’ originale che ho sperimentato qualche tempo fa e che è nata dall’unione di due ricette differenti. Un mix tra un tortino di patate e dei crostini con mozzarella e salmone. Rivedendo queste due ricette ne è venuta fuori quella dei Piccoli tortini di patate e salmone.

Questa portata è una di quelle ricette che potete sfruttare in molti modi. Io solitamente servo i Piccoli tortini di patate e salmone come antipasto o li uso per formare dei secondi di pesce, unendo piccole porzioni di ricette differenti. Ma potete servirli benissimo anche come secondo unico accompagnati da una delle tante insalate descritte da noi di Ginger & Tomato.

Piccoli tortini di patate e salmone

Ingredienti per 4 persone:

4 patate di medie dimensioni | 150gr. circa di salmone affumicato | 1 mozzarella | 3 cucchiai di pangrattato | olio extravergine d’oliva | sale q.b. e pepe in grani.

LA PREPARAZIONE:

  1. Pelate le patate, lavatele e fatele lessare in una pentola piena d’acqua bollente. Lasciate cuocere le patate finché non saranno molto al dente. Per testare la cottura, punzecchiate una patata con uno stuzzicadenti e accertatevi che l’interno sia ancora leggermente crudo. Quindi scolatele e passatele sotto un getto d’acqua fresca.

  2. Preriscaldate il forno a 150 gradi. Oliate leggermente il fondo di una teglia e spargetevi un po’ di pangrattato. Adesso tagliate le patate a fettine, cercate di ricavare circa tre fettine dalla parte più larga di ogni patata.

  3. Tagliate la mozzarella in otto fettine. Disponete 4 fettine di patate nella teglia, sufficientemente distanti tra loro. Sopra ad ogni fetta di patata mettete circa mezza fettina di salmone, una fettina di mozzarella e condite con un filo d’olio un pizzico di sale ed una spolverata di pepe. Coprite con una fettina di patata e poi riformate un’altro strato come il precedente. Completate con un ultimo strato di patata.

  4. Spargete il pangrattato sulla superficie dei 4 tortini, condite con un filo d’olio, un pizzico di sale e riponete la teglia in forno. Lasciate cuocere tutto finché la mozzarella non si sarà fusa e il pangrattato sarà bene dorato. Quindi togliete la teglia dal forno disponete i tortini nei singoli piatti e servite in tavola.

[photo courtesy of sean dreilinger]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>