La tajine di verdure un contorno dal sapore d’oriente

di Germana 0




La tajine come piatto da gustare prende il suo nome dalla pentola in cui é cucinata la Tajine per l’appunto. Con questo nome magrebino ci si riferisce proprio alla pentola di terracotta dalla tipica forma “a pagoda” il cui coperchio é fatto apposta per facilitare la discesa in giù della condensa durante la cottura e la parte bassa invece é perfetta per essere utilizzata per servire a tavola. La tajine poi si può preparare in diversi modi: manzo e piselli, agnello e ceci oppure, come in questo caso solamente con le verdure e le spezie naturalmente. Per preparare questo delizioso piatto vi occorreranno delle ottime verdure ed una buona miscela di spezie, per il resto dovrete avere solo la pazienza di lavare e tagliare il tutto con cura e metterlo nella vostra tajine a cuocere. Se per caso ancora non possedete questa magnifica pentola allora potrete ripiegare su un tegame dai bordi alti che possa poi essere portato direttamente in tavola.

Tajine di Verdure


Ingredienti

2 melanzane | 3 zucchine | 3 peperoni rossi | 1 scatola ceci | 2 cipolle rosse | 3 spicchi d'aglio | 4 cucchiaio polpa di pomodoro | coriandolo fresco | 1 bustina zafferano | 1 raso cucchiaio zucchero | sale e pepe | 1 cucchiaio semi di cumino tritati | 1 cucchiaino zenzero in polvere | 1 cucchiaino paprika dolce | 150 gr. olio evo

Preparazione

   In una piccola ciotola mescolare lo zucchero e le spezie. Poi lavare e tagliare tutte le verdure a pezzi piccoli.

   Mettere l'olio nella tajine e aggiungere le melanzane, le zucchine ed i peperoni, poi mettere le spezie e le altre verdure. Mescolare con un cucchiaio di legno, aggiungere 50 cl di acqua bollente e cominciare la cottura per 10 minuti.

   Appena inizia a bollire, abbassare la fiamma mettere il coperchio e far cuocere per 40 minuti. Quando é pronto spolverare con del coriandolo fresco e portare in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>