Gli Spinaci Gratinati un contorno sfizioso tutto invernale

di Germana 0



Dopo tutte le mangiate di carne e pesce che ci hanno accompagnato in queste feste, devo dire che sono decisamente alla ricerca di piatti di verdure sostanziosi e gustosi per sfamarmi, ho come il desiderio di disintossicarmi delle gran quantità di arrosti che ho mangiato. Ed allora ho ripescato questa vecchia ricetta a base di verdure e formaggi che mi piace enormemente e che secondo me é perfetta da gustare in una fredda sera d’inverno: gli spinaci gratinati. Si tratta di un contorno molto ricco e nutriente, grazie soprattutto alla presenza della besciamella e dell‘asiago ma davvero entusiasmante come sapore e gusto. Un contorno golosissimo che piacerà davvero a tutti anche ai bambini e che va gustato rigorosamente bollente. Devo dire però che considerando il periodo post-feste e la ricchezza degli ingredienti che lo compongono gli spinaci gratinati possono essere considerati una via di mezzo tra un secondo piatto ed un contorno.

Spinaci Gratinati


Ingredienti

50 gr. burro non salato | 50 gr. farina | mezzo lt. latte intero | sale e noce moscata | 1 kg. spinaci | 150 gr. asiago fresco | 2 cucchiaio grana grattuggiato | 50 gr. frutta secca sbriciolata | 50 gr. pangrattato

Preparazione

   Per prima cosa preparate una besciamella con i 50 grammi di burro la farina, il latte, il sale e la noce moscata e fatela riposare per 15 minuti circa.

   Sbollentate appena gli spinaci in acqua salata e strizzateli bene. Poi in una ciotola mescolate gli spinaci con la besciamella, con l'asiago tagliato a tocchetti e con il grana.

   Trasferite il composto in una teglia di coccio o porcellana da forno da 4 persone e cuocete in forno caldo a 200 gradi per 10 minuti.

   Poi tirate fuori dal forno, cospargete la superficie con la frutta secca sbriciolata ed il pangrattato e cuocete ancora con il grill per 4 minuti circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>