Secondi piatti vegetariani: sfoglie con cipolle, pinoli e pesto

So già che qualcuno leggendo il titolo ma soprattutto il procedimento della ricetta potrà pensare che questo non è affatto un secondo piatto, al massimo un piccolo antipasto o un contorno elaborato. Io non la penso così. Innanzitutto chi ama le verdure, o le mangia come alimento principale, come i vegetariani o i vegani, sa benissimo che arrivano quei periodi in cui non ti va proprio più di cucinare le solite verdure in padella, che anche se le metti insieme e aggiungi anche una patata, ti sembra di mangiare sempre il solito piatto. I tortini sono una soluzione ideale: la parmigiana di melanzane, nella sua versione classica o leggera, i timballi, le torte salate a cui andiamo ad aggiungere le uova, insomma ci sono tutta una serie di soluzioni che a me bastano e avanzano come cena e in questo caso non vado a utilizzare le verdure come contorno, ma come pasto completo, secondo e contorno insieme.

In questa ricetta abbiniamo le cipolle, che non sono proprio il massimo della leggerezza, al pesto, quindi direi che se volete potete prepararvi una bella insalata verde e sarete a posto, sazi e con gusto oltretutto!

Sarde al peperoncino rosso, menu pesce del venerdì

Le sardine, molto più utilizzate al sud che al nord, trovano una perfetta riuscita in cucina, molto spesso, quando vengono fritte, e quindi anche in questo caso noi non ci lasceremo sfuggire l’occasione per parlare di frittura… di pesce!

Aggiungiamo però che questa ricetta è comunque particolare, visto che le sarde prima di essere passate nella farina e fritte vengono tenute a marinare per un’oretta buona e quindi il sapore che poi andranno a racchiudere non sarà solo quello della cottura, ma anche quello del procedimento di marinatura, che indubbiamente dona sia alla carne che al pesce sapori e retrogusti sempre tutti da scoprire.

Provate proprio a mantenere questa marinatura piuttosto semplice anche per altri pesci, le alici ad esempio, ma anche pesci più grandi che volete preparare fritti, come il pesce azzurro, o il  merluzzo, e comunque sia provate in generale ad adottare questa tecnica della marinatura, vi regalerà alcune sorprese di gusto.