Ricette Pesce: i Calamari marinati

di Roberto 2

TEMPO: 15 minuti + 1 ora di marinatura| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:SI | GLUTINE: NO | BAMBINI: NO


Le marinature, come abbiamo visto anche in passato per le alici marinate, sono dei procedimenti, di cottura a freddo o insaporimento della carne e del pesce. Con la marinatura si denaturano le proteine delle carni e cosi si inteneriscono e si cuociono parzialmente i tessuti. Per poter denaturare le proteine è necessario che le marinate abbiano una componente acida, che comunemente consiste in succo di limone, aceto o vino. Ma assaporiamo quali possono essere i risultati di una marinatura preparando i Calamari marinati.

I Calamari marinati sono un piatto molto semplice e leggero, l’unico inconveniente è che dovrete prepararli con un po’ di anticipo, per far completare in modo adeguato la marinatura. Il tempo che aspetterete per la marinatura sarà comunque ben speso, e avrete il risultato quando assaporerete i Calamari marinati.

Calamari marinati

Ingredienti per 4 persone:

650gr. di calamari surgelati scongelati | 2 pomodori | 1 cipolla rossa | 2 peperoncini freschi | qualche oliva nera
Per la marinatura: | succo di un limone | 1 cucchiaino di senape | ½ cucchiaino di pepe bianco | 6 cucchiai d’olio extravergine d’oliva | sale q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Dopo aver scongelato lentamente i calamari, sbollentateli per 10 minuti in acqua bollente leggermente salata. Scolate il pesce, aspettate che freddi un po’ e poi tagliatelo ad anelli e riducete i tentacoli a pezzetti.

  2. Preparate la marinata mescolando la senape, il succo di limone, 6 cucchiai di olio d’oliva, il pepe bianco ed un pizzico di sale. Battete con una forchetta la marinata fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Mettete i calamari in una ciotola e copriteli con la marinata e lasciateli riposare coperti per circa 1 ora.

  3. Al termine del tempo di marinatura, lavate i pomodori,tagliateli a metà e puliteli dai semi e dal picciolo, poi tagliate ogni metà in due spicchi. Pelate, lavate e affettate ad anelli la cipolla. Mettete i pomodori e la cipolla in un’insalatiera ed unite le olive.

  4. Per concludere unite i calamari ai pomodori, e mescolate il tutto in modo delicato. Completate la preparazione distribuendo i calamari nei singoli piatti e guarniteli con il peperoncino affettato sottilmente.

[photo courtesy of jslander]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>