Ricette di carnevale 1: crocchette di riso al sesamo e chiacchiere ai ceci

di liulai 5

 TEMPO: 1 ora | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI

Iniziamo oggi con una serie di suggerimenti per organizzare delle feste di carnevale di tutto rispetto. Chi l’ha detto poi che il carnevale sia una festa per soli bambini? Niente di più sbagliato e le ricette che vi suggerisco a partire da oggi lo confermano. Per una cena in maschera, all’insegna di scherzi e giochi goliardici, un menù carnevalesco è proprio quello che ci vuole. Il mezzo di cottura principale nelle preparazioni è senza dubbio la frittura, quindi se rinomati sono i ravioli di carnevale, le frappe e le castagnole, non di meno lo sono le prime due ricette che sto per segnalarvi: le crocchette di riso al sesamo e le chiacchiere ai ceci.


Crocchette di riso al sesamo

Ingredienti per 6 persone:

 500gr latte | 250gr farina di riso | 80gr zucchero semolato | 6 uova | semi di sesamo | farina bianca | vanillina | zucchero a velo | olio per friggere | sale

LA PREPARAZIONE:

  1. Portate a bollore il latte, versatevi quindi la farina di riso, un pizzico di sale, una bustina di vanillina e, mescolando la polentina ottenuta, fatela cuocere a fuoco moderato per 10′;

  2. aggiungetevi lo zucchero semolato, proseguite nella cottura ancora per 5′ e spegnete. Incorporate alla polentina 3 tuorli, trasferitela su un vassoio per farla raffreddare e infine preparate 30 crocchette.

  3. Passatele nella farina bianca, nelle uova sbattute (3), nei semi di sesamo, friggetele in abbondante olio caldo e servitele spolverizzate di zucchero a velo.


Chiacchiere ai ceci

Ingredienti per 6 persone:

                            250gr  farina bianca | 100gr farina di ceci | 80gr zucchero a velo più un poco per spolverizzare | 20gr burro | 6 tuorli | vanillina | buccia d’arancia | anisetta |olio per friggere | sale

LA PREPARAZIONE:

  1. Impastate sulla spianatoia la farina bianca con quella di ceci, un pizzico di sale, 80gr di zucchero a velo, i tuorli, il burro morbido, una bustina di vanillina, la buccia d’arancia grattugiata., g 20 d’acqua e 2 cucchiai di anisetta;

  2. lavorate la pasta come quella delle tagliatelle; lasciatela riposare 30′ poi stendetela con la macchinetta in sfoglie sottili che taglierete a losanghe.

  3. Friggete le chiacchiere in abbondante olio caldo e servitele spolverizzate di zucchero a velo.

Commenti (5)

  1. Sarebbe bellissimo poter fare delle raccolte di ricette rispetto a determinate ricorrenze e magari suddividerle ulteriormente anche per località: troppo arzigogolato o una gande idea? 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>