Carnevale in una manciata di minuti: frappe, crostoli o chiacchiere

di Germana 5

Il Carnevale é alle porte e già le vetrine delle pasticcerie pullulano dei classici dolcetti: crostoli -chiacchiere o frappe -, tortelli ripieni, castagnole, tagliatelle dolci. Una serie di leccornie esposte in bellavista e pronte a tentarci in una merenda golosa. Ecco allora che vi propongo due ricette per festeggiare allegramente il carnevale in una manciata di secondi. Una ricetta per le frappe o crostoli, a seconda della vostra regione, ed una per le girandole di spezie. Due ricette semplici da preparare in poco tempo per una merenda per grandi o piccini, per un pomeriggio da trascorrere in allegria.

Ingredienti per i Crostoli

2 uova | 250 gr di farina 00 | 2 cucchiai di zucchero |  cucchiai di aceto di vino bianco | 2 cucchiai di olio di semi | zucchero a velo per guarnire

Preparazione: lavorate gli ingredienti tutti insieme fino ad ottenere una palla soda ed elastica, stendetela dello spessore di 3 mm con un mattarello e poi con un taglia pasta ricavatene delle striscioline. Preparate l’olio per friggere, quando avrà raggiunta la temperatura cominciate a cuocere i vostri crostoli, una volta pronti cospargete con lo zucchero a velo e servite.

Ingredienti per le Girandole di spezie 

350 gr di farina | 20 gr di margarina | 20 gr di zucchero | zucchero a velo per guarnire | 2 uova | 4 cucchiai di panna fresca | 1 cucchiaino di cannella | 1 cucchiaino di vanillina | olio per friggere

Preparazione: impastate bene insieme tutti gli ingredienti fino a quando avrete ottenuto una palla elastica. Stendete la pasta dello spessore di 5 mm circa, dividete poi la pasta in rettangoli di 10 per 7 cm di lato e con la rotella dentellata dividete i rettangoli in quattro parti uguali tracciandone le diagonali ma lasciandoli uniti al centro, in modo da ottenere delle girandole. Tuffatele in olio bollente e friggetele fino a quando avranno ottenuto un bel colore dorato, poi scolatele e fatele asciugare su della carta assorbente. Spolverizzate le girandole con lo zucchero a velo e servitele.

Mentre i Crostoli potete prepararli anche al forno, le Girandole é meglio farle fritte.