Frittata di pasta con peperoni e piselli

Tradizionalmente la si definisce una ricetta degli avanzi, ma la frittata di pasta con peperoni e piselli io la preparo anche quando non ho nessun avanzo perchè è una ricetta facilissima, molto saporita e soprattutto easy. Avete in mente di fare un picnic o una gita fuori porta? Avete molti ospiti a cena e state pensando a una cena in piedi o finger food? La frittata di pasta potrebbe essere l’idea perfetta e questa versione con peperoni e piselli è ricca di ingredienti e di sapore.

frittata pasta peperoni piselli

Frittata di spaghetti napoletana al forno

frittata di spaghetti

Questa settimana ho cercato ricette per un pic-nic. La frittata di spaghetti napoletana mi sembra una della ricette più adatte e visto che ho in programma almeno due week-end da trascorrere all’aria aperta la terrò presente, anche prchè si tratta di una ricetta della cucina degli avanzi, che si può realizzare non solo con gli spaghetti ma con qualunque altro formato pasta – condito in qualsiasi modo – vi sia rimasto in frigo. La frittata di spaghetti è un piatto tipico della tradizione napoletana, che per me è il simbolo della primavera e dell’estate, visto che è così facile da portare via anche per un pranzo fuori di casa. La versione della frittata di spaghetti al forno poi è ancora più leggera. Si evita le frittura e anche qualche caloria e se aggiungete formaggio filante e parmigiano avrete un piatto irresistibile.

Frittata di spaghetti senza uova

Frittata spaghetti senza uova

Beh, una frittata senza uova è tutto dire, potrebbe sembrare a primo impatto impensabile, ma se l’ingrediente principale sono gli spaghetti e se vediamo il modo di sostituire le uova con un altro ingrediente, magari un formaggio fresco, allora può venire fuori un piatto davvero sfizioso che non perda per niente la sua consistenza cremosa. La frittata di spaghetti senza uova è l’ideale per chi soffra di intolleranza alle uova, oltre, ovviamente a costituire il piatto ideale per consumare gli avanzi di pasta.

Frittata di spaghetti al forno

Frittata spaghetti forno

Non so se succeda anche a voi ma quando ho degli ospiti per pranzo o cena non riesco a regolarmi mai con le dosi della pasta da buttare in pentola. Nella vita di tutti i giorni, complice anche la routine, ci ho fatto l’abitudine e vado sul sicuro, ma quando il numero dei commensali cresce, per paura di non preparare abbastanza pasta per tutti, mi ritrovo a prepararne due o tre porzioni in più. Poco male, gli avanzi di pasta, specie di spaghetti, sono facilmente ultilizzabili nella preparazione di una gustosa frittata di spaghetti al forno.

Frittata di spaghetti dolce

Frittata spaghetti dolce

La frittata di spaghetti dolce, nota anche come migliaccio di pasta, o come pastiera di spaghetti, è un piatto tipico napoletano, molto ricco e goloso. Si prepara con gli ingredienti tipici che vengono utilizzati nella pastiera, a differenza del grano sostituito con la pasta, ed è davvero qualcosa di unico. In realtà non ne avevo mai sentito parlare prima, credo non sia così conosciuta come la pastiera, ma vale assolutamente la pena prepararla. E poi quando leggo ricotta in una ricetta dolce, non posso esimermi dal provarla.

Frittata di spaghetti al pomodoro

frittata di spaghetti al pomodoro

In casa mia la scena che si ripete più di frequente è quella che a pranzo si preparino spaghetti al pomodoro in abbondanza, che ne rimanga sempre almeno una porzione da consumare a cena. Mangiare lo stesso piatto per due volte nello stesso giorno non può essere definito appagante, considerato anche il fatto che non si tratta di un episodio isolato ma che spesso accade anche 2-3 volte alla settimana. Come ovviare se non reinventando un piatto? La frittata di spaghetti al pomodoro.

Frittata di spaghetti napoletana

Frittata spaghetti napoletana

La frittata di spaghetti napoletana costituisce un piatto jolly della cucina italiana. Esiste in diverse varianti, in bianco o in rosso, con l’aggiunta di passata di pomodoro. Può essere arricchita con formaggio grattugiato, io adoro il parmigiano, ad esempio, e con salumi a pezzi, prosciutto cotto o salame all’occorrenza. E’ un piatto che nasce come svuota frigo o per eliminare gli avanzi di pasta cotta, andrà bene qualsiasi formato senza dover necessariamente utilizzare gli spaghetti.

Frittata di spaghetti di Alessandro Borghese

frittata spaghetti alessandro borghese

Dopo avere provato la frittata di spaghetti di Benedetta Parodi, oggi è la volta di quella di Alessandro Borghese. Proveniente dalla trasmissione andata in onda su real time, la ricetta in questione è semplice e pratica da realizzare proprio come la prima. Anche quì abbiamo la presenza degli avanzi di pasta, in particolare degli spaghetti al sugo, ma il risultato finale è più “povero” se vogliamo, risulta un piatto più semplice per via del fatto che non sia presente la mozzarella ma solo del parmigiano grattugiato.

Frittata di spaghetti di cotto e mangiato

Frittata spaghetti cotto mangiato

Trovo che le frittate risolvano pranzi e cene dell’ultimo minuto. Sono facili da preparare, veloci da cuocere e pratiche da gustare. Ma quel che è ancor meglio è che costituiscono un piatto che piace a tutti. Dulcis in fundo, ma da non sottovalutare, sono dei piatti svuota frigo. Ecco da dove nasce la ricetta della frittata di spaghetti di Cotto e Mangiato, da un pò troppa pasta avanzata da pranzo che non sapevo come riciclare. Mi è venuto in mente di farci una frittata e la versione di Cotto e Mangiato mi è sembrata semplice ed al caso mio.

La frittata di pasta di Sophia Loren riproposta da Benedetta Parodi

frittata pasta sophia loren benedetta parodi

La ricetta di oggi sarà un piatto ben noto per tanti campani, ma penso in generale per chi arriva o vive al centro sud, anche perché con mio grande stupore mi è capitato di offrire una frittata di pasta a delle amiche toscane che non ne avevano mai vista e assaggiata una in vita loro! Questa ricetta in particolare fa parte di una puntata de “I Menu di Benedetta” in cui la Parodi ha riproposto una serie di piatti le cui ricette sono di personaggi celebri, e in questo caso abbiamo proprio la napoletana Sophia Loren con la sua frittata di pasta.

Fresca o riciclata: la frittata di spaghetti

Io ho sempre pensato che la frittata di pasta, in questo caso specifico quella di spaghetti, fosse un’esclusiva soluzione per non mangiare la sera, magari della domenica, dopo aver avuto gente a pranzo, la pasta semplicemente riscaldata. Più che altro devo dire che questo era un rituale di quando ero bambina, fare la frittata di pasta con il primo avanzato a pranzo, ma poi mi sono resa conto che questo è un primo piatto vero e proprio, che alcuni adorano e che viene sempre molto apprezzato anche e soprattutto di questi tempi, quando ce ne andiamo in giro a fare scampagnate.

Quella che vi propongo qui è una sorta di ricetta base, che propone solo la mozzarella e un po’ di pecorino grattugiato come farcitura, ma potete davvero pensare di aggiungere affettati o verdure alla vostra frittata di spaghetti, per renderla ancora più ricca e appetitosa. Chiaramente non dimentichiamo l’arte del riciclo, quando avanza della pasta, la frittata è sempre un’ottima soluzione, fate solo in modo di rendere la frittura molto veloce, visto che in questo caso la pasta sarà già cotta e non molto al dente, quindi velocità e fiamma bella forte, mi raccomando!