Frittata di spaghetti al forno

Spread the love

Frittata spaghetti forno

Non so se succeda anche a voi ma quando ho degli ospiti per pranzo o cena non riesco a regolarmi mai con le dosi della pasta da buttare in pentola. Nella vita di tutti i giorni, complice anche la routine, ci ho fatto l’abitudine e vado sul sicuro, ma quando il numero dei commensali cresce, per paura di non preparare abbastanza pasta per tutti, mi ritrovo a prepararne due o tre porzioni in più. Poco male, gli avanzi di pasta, specie di spaghetti, sono facilmente ultilizzabili nella preparazione di una gustosa frittata di spaghetti al forno.

Per la serie non si butta via niente, potete prendere gli spaghetti cotti e mescolarli in una ciotola con polpa di pomodoro, uova sbattute, 1 mozzarella a cubetti, una manciata di capperi ed una di olive nere, oppure per andare sul classico con dei salumi a pezzi, prosciutto cotto, o crudo o ancora salame. Una breve mescolata ed anzichè friggerla come al solito, per ottenere una versione più leggera potete cuocerla direttamente nel forno, come ho fatto io.

Dovrete cuocerla fino a quando non si forma una leggera crosticina in superficie, che poi è anche il segreto della frittata di spaghetti al forno. Provate anche la frittata di spaghetti al pomodoro e la frittata di spaghetti di Alessandro Borghese.

Lascia un commento