Ensaimadas, i dolci lievitati argentini

Si chiamano Ensaimadas e sono classici dolci argentini lievitati che vengono preparati con un impasto molto semplice a base di farina, acqua, zucchero, uova e arricchito da un ingrediente non leggerissimo, lo strutto di maiale.

dolci spagnoli, ensaimadas

In realtà si tratta di un dolce spagnolo che si caratterizza proprio per la presenza dello strutto e che sono stati importanti in Sud America, a San Pedro, in particolare, da un pasticcere spagnolo.

Schiacciata con uva al cacao

La schiacciata con uva al cacao rappresenta una preparazione imperdibile del momento. Originaria della Toscana, la schiacciata con l’uva (bianca o nera) è una ricetta proveniente dalla cucina povera, quella che ricorre ai pochi ingredienti presenti in ogni casa. Si tratta, in questo caso, di una variante da non perdere per un fine pasto o una merenda golosa. Ad arricchire l’impasto, della comune pasta lievitata dolce, c’è il cacao amaro in polvere, che ne aumenta la golosità.

Schiacciata con uva al cacao

Israele, ricette per Expo2015, la babka ai semi di papavero

Tra le ricette di Israele per Expo2015 non può mancare la babka ai semi di papavero. Che cos’è? Una torta lievitata dalla consistenza spugnosa simile a quella delle brioche. Viene generalmente preparata in diversi paesi dell’Europa Orientale, ma una versione particolare viene da Israele, appunto, dove è legata alla tradizione pasquale ebraica. In questo caso è composta da due strati di pasta intrecciata farciti con cannella, cioccolato o, come in questo caso, con i semi di papavero.

Israele, ricette per Expo2015, la babka ai semi di papavero

Expo2015: dal Belgio la ricetta del cramique

Direttamente dal Belgio, per Expo2015, arriva la ricetta del cramique. Pane dolce lievitato (un pan brioche a dir la verità), risulta ideale per la colazione della domenica mattina, quella che può essere consumata con calma. Rappresenta una preparazione che richiede cura e pazienza, ripagate già al primo assaggio. Spesso ripieno di uvetta, risulta soffice e profumato.

Expo2015 Belgio ricetta cramique

Expo 2015: la ricetta del kringle dall’Estonia

Da Expo2015 arriva la ricetta del kringle, una torta dolce lievitata tipica dell’Estonia, caratterizzata da un motivo intrecciato che la rende allettante anche solo alla vista. Croccante fuori e soffice dentro, la treccia alla cannella in questione, si caratterizza per la farcia di burro, zucchero e cannella. Inutile dire quanto il profumo sprigionato dalla stessa, durante la cottura in forno, diventi irresistibile. Ottimo a colazione inzuppato nel latte o per accompagnare il te o il caffè, il kringle, viene solitamente preparato in occasione di ricorrenze e festività varie.

Expo 2015 ricetta kringel Estonia

Cornetti di pasta di pane

Ottimi per la colazione di tutta la famiglia, i cornetti di pasta di pane rappresentano una ricetta proveniente dalla Prova del Cuoco. Nonostante ami quelli francesi devo dire di avere preferito di gran lunga questi, sia per la sofficità che per la maggiore leggerezza dovuta ad una minore dose di burro rispetto a quella solitamente utilizzata. Non solo, potrete usare l’impasto per ottenere anche delle brioches o un unico panbauletto da servire a fette spalmate con della marmellata o la nutella.

Cornetti di pasta di pane

 

Pane al cioccolato, ricetta

Il pane al cioccolato non ha bisogno di presentazioni. Si tratta di una preparazione perfetta per la colazione, per accompagnare il latte o il caffè al mattino. Una sorta di pan brioche ma al cacao e con l’aggiunta delle noci tritate che ne vanno a contrastare la sofficità e donano quel tocco di croccante che tanto risulta sfizioso ad ogni morso. Ricetta semplice che ha bisogno di tempo per la lieviatazione, potreste iniziarla la sera precedente, conservando poi il dolce in frigo per cuocerlo al mattino seguente.

Pane al cioccolato

Come fare le ciambelle e le bombe fritte soffici

Amanti delle ciambelle e delle bombe fritte soffici, come solo quelle che si trovano al bar sanno essere, ho una buona notizia per voi: ecco la ricetta collaudata per prepararle in casa conseguendo degli ottimi risultati. Pensate quanto comodo sarà prepararle da voi e gustarle al mattino, ancora fumanti, appena fritte. Il procedimento è semplice anche se non velocissimo. Prevede infatti, e come al solito quando si parla di dolci del genere, di diverse lievitazioni che vi assicurano un risultato impeccabile.
  ciambelle fritte soffici

Come fare le ciambelle fritte come quelle del bar (ricetta)

Alzarsi al mattino e trovarsi di fronte delle soffici e tiepide ciambelle fritte (come quelle del bar, per intenderci) è  il sogno di molti. Devo ammettere che, se durante la settimana preferisca gustare il mio solito (forse banale ma sempre gradito) latte con i cereali, il fine settimana sia il mio momento dedicato alle tentazioni. Le ciambelle fritte risultano essere perfette a colazione, ma anche a merenda ed in ogni occasione vogliate. Croccanti all’esterno e soffici all’interno, questa ricetta regala dei risultati eccezionali, merito di qualche piccolo accorgimento.

Come fare le ciambelle al forno dolci

Le ciambelle al forno dolci rappresentano una golosa tentazione agli occhi non solo dei bambini, ma anche degli adulti. Non sono altro che delle soffici e leggere ciambelle di pasta lievitata che, a differenza di quelle classiche fritte, hanno una serie di vantaggi. Innanzitutto, il fatto di cuocerle in forno fa si che risultino più digeribili e meno caloriche, con il valore aggiunto di non “profumare” per ore di frittura. Per chi odi friggere come me, poi, risultano veramente ideali quando si abbia voglia di preparare qualcosa di goloso.

ciambelle al forno dolci

Treccia di Natale di Anna Moroni

Quando si pensa alle ricette di Natale si fa generalmente riferimento ai pranzi ed alle cene luculliani di cui sono caratterizzate le festività che ci attendono. Ma perchè non dedicare attenzione anche alla colazione? La treccia di Natale di Anna Moroni che vi propongo oggi, nonostante sia stata pensata come dolce di fine pasto da accompagnare con la salsa inglese, si rivela essere perfetta per il mattino: soffice, profumata e adatta all’inzuppo come è.

Treccia di Natale

Focaccia dolce da Bake Off Italia

Focaccia dolce da Bake Off Italia

Una ricetta golosa per una colazione diversa dal solito è rappresentata dalla focaccia dolce. Si tratta di una ricetta proveniente dalla trasmissione Bake Off Italia e mi ha subito colpito per la semplicità di esecuzione oltre che per il suo sapore, che la rende così perfetta per iniziare la giornata alla grande, anche nel caso in cui al mattino non abbiate voglia di colazioni troppo ricche o pesanti. La focaccia dolce, infatti, può essere gustata da sola, potreste mangiarne giusto un pezzetto con il caffè o con il te, anche se nulla vieta di farcirla: pensate ad uno strato di marmellata, o meglio ancora di nutella!

Pan Brioche alla nutella, ricetta semplice

 

Pan Brioche alla nutella, ricetta semplice

Non so se abbiate avuto modo di vedere già questo pan brioche alla nutella in giro per il web. Si tratta di una ricetta semplice, molto più di quanto possa sembrare dall’immagine, a base di pasta brioche che, opportunamente modellata, da vita al dolce godurioso e dall’aspetto unico che vedete in foto. Risulta soffice, profumato e scioglievole al palato, farcito semplicemente con la nutella. Si prepara con pochi ingredienti ed è perfetto per la colazione di tutti i giorni.

La treccia Pasquale alla cannella, per la colazione di Pasqua

treccia Pasquale cannella colazione Pasqua

E’ usanza in molte parti di Italia, il giorno di Pasqua, di fare colazioni particolari. In alcune regioni addirittura salate, con la pizza di pasqua, preparazione lievitata che generalmente si accompagna con salumi e formaggi vari. In molte altre regioni invece è la treccia pasquale ad essere protagonista dell’inizio della giornata. La treccia pasquale è un dolce lievitato soffice, dal sapore semplice che va preferibilmente preparato il giorno precedente.