Israele, ricette per Expo2015, la babka ai semi di papavero

Spread the love

Tra le ricette di Israele per Expo2015 non può mancare la babka ai semi di papavero. Che cos’è? Una torta lievitata dalla consistenza spugnosa simile a quella delle brioche. Viene generalmente preparata in diversi paesi dell’Europa Orientale, ma una versione particolare viene da Israele, appunto, dove è legata alla tradizione pasquale ebraica. In questo caso è composta da due strati di pasta intrecciata farciti con cannella, cioccolato o, come in questo caso, con i semi di papavero.

Israele, ricette per Expo2015, la babka ai semi di papavero

La babka si presenta come un pane dolce lievitato alto, morbido e con all’interno una sorta di spirale di semi di papavero, ottenuta arrotolando la pasta prima di metterla a cuocere. Nonostante sembri complicata da realizzare si tratta di un dolce abbastanza semplice che richiede, però, una lunga lievitazione. Il giorno dopo, se possibile, è ancora più buona.

Ottima a colazione la babka è soffice e perfetta per accompagnare il latte ed il te. Appartiene, come molte altre, alla categoria delle ricette israeliane che non potete perdere. Continuate a seguirci per scoprirle tutte. Per assaporarle personalmente recatevi, invece, presso il Padiglione Israele ad Expo Milano. Per tutti gli altri approfondimenti visitate il sito ufficiale del Padiglione Expo Israele e la pagina facebook. Non perdete le nostre ricette dal Mondo per Expo2015.

Lascia un commento