Expo2015: dal Belgio la ricetta del cramique

di Redazione 0

Direttamente dal Belgio, per Expo2015, arriva la ricetta del cramique. Pane dolce lievitato (un pan brioche a dir la verità), risulta ideale per la colazione della domenica mattina, quella che può essere consumata con calma. Rappresenta una preparazione che richiede cura e pazienza, ripagate già al primo assaggio. Spesso ripieno di uvetta, risulta soffice e profumato.

Expo2015 Belgio ricetta cramique

Un consiglio spassionato: scaldatelo per qualche istante dopo averlo tagliato a fette per ravvivarne la fragranza e spalmatelo con solo un fiocchetto di burro: il non plus ultra. Il cramique si conserva comunque morbido per diversi giorni, se opportunamente avvolto in un canovaccio o all’interno di appositi sacchetti. Rappresenta un dolce molto ricco, ma non cadete nella tentazione di modificare le dosi del burro o delle uova: nella loro presenza risiede il segreto del suo successo.

Alla cucina belga appartengono numerose ricette degne di nota. Per scoprirle tutte non dovrete fare altro che visitare Expo2015 o la pagina dedicata al Belgio sul sito ufficiale. Continuate a seguire anche le ricette dal Mondo per Expo Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>