Crocchette di pasta con gli avanzi di Pasqua

Archiviata Pasqua si fanno inevitabilmente i conti con gli avanzi. Una ricetta veramente allettante per utilizzare quelli di pasta consiste nel preparare queste crocchette forse insolite nella preparazione ma di sicuro successo. Le crocchette di pasta in questione si realizzano frullando spaghetti o penne già cotti quanto più possibile ed unendo poi gli ingredienti restanti. A partire dal composto ottenuto si creeranno così delle crocchette da passare nel pangrattato e da friggere fino a doratura.

Crocchette di pasta con gli avanzi

Crema di lenticchie con gli avanzi di Capodanno

Se una cosa è sicura è che dal cenone di Capodanno di molti italiani siano avanzate delle lenticchie. In casa mia più di quanto previsto. Come utilizzarle per non farle andare a male e conseguentemente gettarle via? Una soluzione semplice e indolore è la crema di lenticchie. In fondo credo che in molti abbiano voglia, in questi primi giorni del 2015, di gustare per cena delle pietanze calde e corroboranti che siano ma soprattutto leggere, e la crema di lenticchie risulta ideale a tale scopo.

Crema di lenticchie

Insalata con pane croccante con gli avanzi

Passato anche il Capodanno saranno in molti a ritrovarsi il frigo, e non solo, pieno zeppo di avanzi. Dal pesce, alla carne, dai salumi ai formaggi, dalle verdure al pane. Riguardo quest’ultimo, un modo per farlo fuori in maniera gustosa evitando così che vada a male è utilizzarlo nella preparazione di questa insalata con pane croccante. Si tratta di un contorno/secondo piatto particolarmente sfizioso, veloce e semplice da realizzare che metti tutti d’accordo.

Insalata con pane croccante con gli avanzi

Frittata al salmone e asparagi con gli avanzi delle feste

Frittata salmone asparagi avanzi feste

Ancora una ricetta con gli avanzi, in particolare quelli di salmone affumicato. Ho preparato la frittata al salmone e asparagi la scorsa sera. Come sono certa sarà capitato a molti di voi, avevo in frigo da qualche giorno una confezione già aperta del pesce in questione. In cerca di una ricetta per cena, ho pensato di tirare fuori dal freezer degli asparagi che avevo da parte e di unirli insieme in una gustosa frittata che si è rivelata ottima finendo in breve tempo, con soddisfazione mia e di chi l’abbia mangiata.

Torta salata alle verdure miste con gli avanzi delle feste

Torta salata  verdure miste avanzi

Eccoci alle prese con il nuovo anno e con gli avanzi delle feste, come da tradizione. Con le verdure rimaste, che siano esse spinaci, biete, o altro tipo a foglia verde, vi consiglio di utilizzarle in questa torta salata alle verdure miste che ben si presta ad impiegarle indistintamente tutte in una sola preparazione. Si presume che queste siano già cotte, in caso contrario sbollentatele rispettando i loro tempi di cottura, quindi saltatele in padella con olio o burro e dell’aglio.

Pane fritto della prova del Cuoco

Pane fritto prova Cuoco

Spesso nelle trattorie, accanto a bruschette e patatine fritte, tra gli antipasti rustici fa la sua comparsa il pane fritto. Cordoncini di pasta di pane fritti in abbondante olio fin quando risultano croccanti all’esterno e soffici all’interno. A questo proposito vorrei proporvi oggi una variante di questa stuzzicheria vista preparare da Anna Moroni durante una puntata della vecchia stagione della Prova del Cuoco. Si tratta di una preparazione estremamente sfiziosa, che piace a tutti, ideale per solleticare l’appetito e, da non sottovalutare, parecchio economica.

Gnocchi di pane di Benedetta Parodi

Gnocchi pane Benedetta Parodi

Non c’è niente da fare, quando sto in fissa sto in fissa e questo è il periodo degli gnocchi (come avrete avuto modo di constatare). Per fortuna esiste tutta una serie di ricette diverse da testare che fa si che gli gnocchi assumano ogni volta sapore e forma diversi. L’ultimo esperimento testato, che poi tanto esperimento non è dato che ho visto preparare questa ricetta durante una puntata dei Menù di Benedetta, sono gli gnocchi di pane. Piatto succulento, facile da preparare e saporito come pochi. E pensare che potete prepararli con il pane raffermo.

Sprechi alimentari al centro di Slow Food Day 2013

Sprechi alimentari Slow Food Day 2013

Alla vigilia della nuova edizione di Slow Food Day, in programma il 25 maggio prossimo, si sente forte quanto mai il problema degli sprechi alimentari domestici. Fanno pensare i dati emersi riguardo i cibi non consumati per le più svariate ragioni, soprattutto in tempo di crisi. Esagerati i dati emersi dallo studio della Commissione Europea “Food Waste in the Ee: a study by the Euro- pean Commission, Workshop on Municipal Waste Prevention“. Stando a questi ammonterebbe al 42% del totale la percentuale del cibo sprecato in Italia che si piazza, nella classifica stilata per l’occasione, a metà tra la Grecia e l’Olanda.

Riciclare pasta avanzata, le frittatine della Prova del Cuoco

Riciclare pasta avanzata frittatine Prova Cuoco

Mi capita fin troppo spesso di preparare della pasta in eccesso. Spesso la tengo da parte per la cena, magari la insaporisco ulteriormente ripassandola in padella, ma ancora più spesso mi capita di consumarla tale e quale a pranzo, non certo una maniera allettante. A questo proposito viene in nostro soccorso un’idea tratta dalla Prova del cuoco per riciclare la pasta avanzata, le frittatine di pasta appunto. La ricetta originale prevede dei bucatini ma ogni tipo di pasta già cotta andrà più che bene.

Come riciclare il bollito avanzato

Come riciclare bollito avanzato

Chi ha l’abitudine di preparare il bollito spesso si trova a doverlo riciclare perchè risultato troppo. Per evitare di mangiarlo a pranzo e a cena per due tre giorni vi consiglio qualche trucco e ricettina per impiegarlo nella preparazione di piatti alternativi. Infatti che cos’è la cucina se non l’arte di creare e trasformare? Ecco allora come riciclare il bollito avanzato in maniera facile ed immediata.

Tortino di cotechino e lenticchie dei menù di Benedetta

Tortino cotechino lenticchie menù benedetta

Avete anche voi in casa una confezione di cotechino trovata in una delle ceste regalatevi da amici/parenti che non avete nessuna voglia di mangiare? Bene perchè ho la soluzione per farla fuori in maniera indolore. Utilizzatela come ripieno di una preparazione gustosa ed invitante, il tortino di cotechino e lenticchie, direttamente dalla trasmissione i Menù di Benedetta, sempre ricca di ottimi spunti e consigli, oltre che di ricette da provare.

Polpettine di recupero, come utilizzare gli avanzi delle feste

polpettine recupero come utilizzare avanzi feste

Metto piede in cucina dopo il cenone di Capodanno, do un’occhiata agli avanza e decido: polpettine di recupero! Cosa sono le polpettine di recupero? Semplice, uno dei tanti piatti che si possono realizzare con gli avanzi delle feste. Il bello delle polpettine di recupero e che ogni volta saranno sempre differenti! Nella mia cucina, ho trovato: pane raffermo in quantità, ingrediente fondamentale per le polpettine di recupero, e degli avanzi di verdure arrostite. Così, per questa volta ho preparato delle polpettine di recupero di verdure. In periodo di crisi, evitare gli sprechi è fondamentale, e poi, gettare del cibo mi fa piangere il cuore.

Pranzo di Natale 2012, niente avanzi quest’anno

Pranzo Natale 2012 niente avanzi

Natale è appena trascorso, la maggior parte degli italiani, 9 su 10, come consuetudine l’ha passato in famiglia davanti ad una tavola imbandita di ogni ben di Dio. E’ tradizione preparare pranzi luculliani che richiedono tempo e fatica, ma anche un budget non indifferente. Da un’indagine condotta dalla Coldiretti in collaborazione con la Swg è emerso che quest’anno gli italiani hanno speso ben 2,5 miliardi per organizzare il pranzo del 25 dicembre. Il 10 % in più rispetto allo scorso anno. Un dato che potrebbe ben farci sperare.