Le insalatone estive: orzo e pomodori alle erbe aromatiche

di Ishtar 0



Buon sabato, concludo questa settimana con una gustosa insalata di orzo e pomodori alle erbe aromatiche. Già il titolo dovrebbe risvegliare in voi aromi e profumi particolari, proprio quelli dell’aneto, della maggiorana e del timo presenti nella ricetta ad accompagnare l’orzo ed i pomodori. L’insalata di orzo e pomodori è oltre che un’insalata sfiziosa, anche un ottimo primo piatto vegetariano. La ricetta che vi presento prevede la cottura con la pentola a pressione. Nel caso in cui non la possedeste o non vi convincesse più di tanto potete cuocere l’orzo tradizionalmente: i tempi si allungheranno leggeremente ma il risultato sarà identico.

Insalata fredda di orzo e pomodori


Ingredienti

300 gr. pomodori freschi | 250 gr. orzo perlato | 150 gr. funghetti sott'olio | 100 gr. olive nere snocciolate | aneto, timo e maggiorana | olio evo | sale | pepe

Preparazione

  Mettete a cuocere l'orzo nella pentola a pressione, con 3/4 di litro d'acqua, per 25' da quando fischia.

  Tuffate intanto i pomodori in acqua bollente, sbucciateli, privateli dei semi e tagliateli in dadolata.

  Fate a pezzetti pure le olive e i funghi. Tritate un mazzetto delle 3 erbe.

  Scolate l'orzo giunto a cottura e raffreddatelo, passandolo ripetutamente sotto l'acqua corrente fredda.

  Sgocciolatelo molto bene, quindi trasferitelo in una ciotola. Conditelo con 3 cucchiaiate d'olio, il pomodoro, tutto il resto preparato, completate con un pizzico di sale, una macinata di pepe e portate in tavola.

L‘insalata di orzo e pomodori può essere arricchita con altri ingredienti a vostro piacimento come cubetti di formaggio fresco o pesto alla genovese o cubetti di prosciutto cotto, dipende un pò dai vostri gusti. Vi consiglio, come al solito quando si tratta di piatti da servire freddi, di preparare questa insalata il giorno prima e di tirarla fuori dal frigo giusto una mezzoretta prima di servirla in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>