I muffin all’arancia

di Claudia Commenta



Dopo questi giorni di festa tendenzialmente siamo stremati! Sia per quanto riguarda il cibo e l’idea di doversi comunque nutrire in qualche modo, considerando che tra un po’ arriva anche il Capodanno e si ricomincia! E poi stare seduti, un po’ di noia, i bambini che urlano… si, lo so, sto analizzando solo gli aspetti negativi del Natale, ma lo aspettiamo sempre con ansia per poi arrivare la sera del 26 dicembre completamente saturi e distrutti! Saturi anche di cibo, e distrutti e senza voglia di pensare al mangiare, ma se vi sono rimaste ancora un po’ di energia preparate questi muffin, anche due teglie raddoppiando gli ingredienti, saranno ottimi per un bruch, ottima soluzione se siete a casa dal lavoro e volete alzarvi tardi con la famiglia e mangiare poco. Buonissimi poi anche per colazione o per merenda, o per offrire qualcosa agli amici che passano per le feste e non ne possono più di panettoni e pandori!

Muffin all'arancia


Ingredienti

60 gr. burro ammorbidito | 85 gr. zucchero | 1 uovo leggermente sbattuto | 85 gr. farina autolievitante | 25 gr. mandorle in polvere | la scorza grattugiata e il succo di una piccola arancia non trattata | 1 arancia non trattata (per la copertura) | 55 gr. zucchero (per la copertura) | 15 gr. scaglie di mandorle tostate

Preparazione

  Mettere 12 pirottini in una teglia sagomata per muffin oppure sistemare sulla teglia del forno 12 pirottini doppi. Preriscaldare il forno a 180°.

  Lavorare in una terrina il burro fino a renderlo leggero e spumoso. Incorporare l'uovo, la farina, le mandorle in polvere e la scorza d'arancia, a poco a poco. Unire infine anche il succo d'arancia.

  Distribuire il composto nei pirottini e lasciar cuocere i dolcetti per circa 20-25 minuti.

  Preparare la copertura: ricavare dall'arancia delle piccole scorzette, spremere il frutto e sistemare in un pentolino succo e scorzette insieme allo zucchero. Lasciar cuocere mescolando fino a quando lo zucchero si sarà sciolto, quindi lasciare sul fuoco per altri 5 minuti.

  Quando i muffin sono pronti, ancora caldi, andranno punzecchiati con uno stecchino, quindi versatevi lo sciroppo all'arancia, mettere qualche scaglia di mandorla su ognuno di essi e lasciate che si raffreddino prima di servirli.

Se volete sperimentare provate anche una versione di questi muffin al limone o al lime!