Natale, due ricette di riciclo con il panettone

Inevitabile che lo spreco di cibo in occasione del Natale: molto spesso in occasione del giorno di Santo Stefano gli italiani si ritrovano alle prese con gli avanzi del giorno prima, fra antipasti, primi, secondi, contorni e ovviamente dolci di ogni genere. Ma come riutilizzare gli avanzi della cucina nella giornata di oggi senza sprecare?  Le dritte arrivano dagli chef che consigliano di realizzare piatti  riciclati all’insegna del gusto e della dieta mediterranea, ma anche del risparmio.

panettone, Menù della Vigilia di Natale 2016

E se non riuscite a riciclare tutto il giorno successivo, si può anche congelare quello che era fresco come suggerito dai nutrizionisti visto che il metodo di congelazione è assolutamente sicuro e consente di conservare il cibo senza intaccare i benefici nutrizionali. L’importante è di non ricongelare alimenti già scongelati. 

Coldiretti, è corsa all’acquisto del panettone

Ci siamo: sta per arrivare il Natale e con le festività alle porte, è corsa al pandoro e al panettone, i dolci tradizionali del periodo che non possono mancare sulle tavole degli italiani.

Il panettone però resta il dolce preferito dagli italiani: lo sceglieranno il 76% della popolazione (circa 3 su 4) rispetto al pandoro.

panettone, Menù della Vigilia di Natale 2016

E secondo i dati diffusi dalla Coldiretti-Ixe, la tendenza è chiara: gli italiani mostrano un interesse crescente nei confronti dei panettoni garantiti dal made in Italy. Quest’anno poi il prezzo medio del panettone si aggira intorno agli 8-9 euro, anche se tende a crescere (fino a triplicarsi) nel momento in cui si scelgano dolci artigianali più “ricchi” da acquistarsi nelle pasticcerie o nei laboratori. 

Frittelle di panettone con gli avanzi di Natale

Rieccomi con le frittelle di panettone. Non so in casa vostra ma da me quello che tende ad avanzare sempre, una volta finite le feste, è il panettone. Per il pandoro ho una predilezione, tanto da riuscire a divorare tutti quelli presenti in dispensa nel giro di breve tempo, tra la colazione ed il dopo cena. Con il panettone, invece, purtroppo non c’è verso. Una ricetta per farne fuori gli avanzi è quella che ne vede utilizzati i resti in queste deliziose frittelle che lo trasformano completamente rendendolo addirittura allettante (ai miei occhi almeno, so che in molti lo adorano invece).

Frittelle panettone avanzi Natale

Ricette dolci di Natale 2015

Il Natale è la festa che più di qualunque altra riesca a riunire intorno ad un tavolo tutta la famiglia. E cosa c’è di più bello che ritrovarsi, tutti insieme, di fronte ad una fetta di uno dei dolci tipici adatti a rendere ancora più piacevoli i momenti passati insieme? Ecco le ricette dei dolci di Natale da non perdere, quelle che non dovrebbero mai mancare in tavola il 25 dicembre.

Ricette dolci Natale 2015

Le ricette di Natale di Benedetta Parodi (FOTO)

Che ne dite di organizzare un intero menù di Natale 2015 con le ricette di Benedetta Parodi? Spesso criticata, rimane pur sempre la conduttrice di programmi di cucina di successo e l’autrice di piatti magari non raffinati, ma sempre apprezzati. Non ci vuole poi molto per scegliere quelli perfetti per rendere un pranzo di Natale indimenticabile, ed allora ecco i migliori.

ricette Natale Benedetta Parodi

5 salse per accompagnare il panettone e il pandoro

Rendere il panettone e il pandoro ancora più golosi è possibile! Sono i dolci di stagione per eccellenza, caratterizzano il Natale di tutte le famiglie italiane e si possono rendere originali aggiungendo un piccolo tocco casalingo. Noi vi suggeriamo 5 salse per accompagnare il panettone e il pandoro che renderanno ancora più speciali i vostri momenti in famiglia. Cremose, delicate ma dal gusto caratteristico, queste salse completeranno con i piacere i dolci ma sono anche ottime da gustare al cucchiaio. Sono facilissime da fare e perfette per aiutarvi a rendere il panettone più appetitoso. Decorate con pasta di zucchero, zucchero a velo o glassa di cioccolato e farete un figurone.

5 salse accompagnare pandoro panettone

Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro, a Roma, 21-22 Novembre

Inoltrato il mese di Novembre si inizia a respirare aria di Natale. Sabato  21 e domenica 22 novembre 2015 presso la Camera di Commercio di Roma, Sala Tempio di Adriano (Piazza di Pietra), è in programma la VII Edizione della Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro. Dopo il grande successo dell’edizione 2014, ci si prepara a scoprire i segreti che si celano dietro la produzione di due dei capisaldi del Natale italiano.

Fiera Nazionale Panettone Pandoro a Roma 21-22 Novembre

Sformato di panettone con uvetta

Avete in casa ancora un panettone? Mi auguro per voi di si perchè sto per suggerirvi una ricetta imperdibile per utilizzarlo in un dolce fenomenale. Si tratta dello sformato di panettone con uvetta, un dessert dalla consistenza scioglievole, una coccola per il palato. Non può essere definito un dolce leggero, sia per la sua base, un panettone in piena regola con tanto di canditi e frutta secca (utilizzate comunque quello che avete a disposizione in casa) ed un composto a base di uova, zucchero e latte. 

Sformato di panettone con uvetta

Torta panettone al cioccolato e arancia

Che cosa fare con uno dei panettoni presenti in casa a seguito delle feste natalizie? Vi propongo questa torta al cioccolato e arancia proveniente dalla trasmissione Dopo il tiggì, condotta da Antonella Clerici. Si tratta di una vera e propria bomba calorica, come se negli ultimi giorni non avessimo già ingurgitato abbastanza calorie. Un dolce ottenuto partendo da una base di panettone che va intervallato a fette in una teglia con una voluttuosa mousse al cioccolato, ed una gelatina di arance e clemetine. Inutile dire quanto l’abbinamento tra i sapori appena citati sia a dir poco insuperabile.

panettone

Panettone farcito ricoperto di cioccolato

Non a tutti piace passare ore ed ore ai fornelli ma c’è chi non voglia rinunciare a portare in tavola, per Natale, un dolce sontuoso che catturi l’attenzione dei presenti. Preparare un panettone farcito ricoperto di cioccolato è molto semplice partendo da uno acquistato. Chi non abbia molta dimestichezza con i dolci lievitati troverà la strada spianata partendo da uno già pronto, comprato al supermercato o presso una pasticceria specializzata.

Panettone farcito ricoperto di cioccolato

Grande Festa del Vino a Mirano, 28 Settembre 2014

Vini

In arrivo una nuova edizione della Grande Festa del Vino, che avrà luogo domenica 28 settembre a partire dalle 10 e fino alle 19 a Mirano, in provincia di Venezia. Il luogo ideale ove poter effettuare un vero e proprio tour alla scoperta delle migliori eccellenze enogastronomiche naturali, biologiche e tradizionali con la possibilità di poter scegliere tra ben 260 vini. La Grande festa del vino avrà luogo presso Villa e Barchessa di XXV Aprile. Al prezzo di 7 euro si potrà degustare, grazie ad un calice professionale che verrà fornito al momento, i vini migliori diventando allo stesso tempo dei giudici per un giorno ed esprimendo le proprie valutazioni su una scheda fornita all’acquisto del ticket.

Panettone decorato, idee e foto

fetta di panettone  con glassa reale

Il panettone decorato può essere l’idea giusta per il dolce di Natale, perchè è facile da fare, non dovete cucinare nè sporcare e avrete un’occasione per scatenare la vostra creatività in cucina. Le possibilità sono tante: si può utilizzare la pasta di zucchero o il marzapane colorato, il fondente di cioccolato o semplicemente la panna montata o una glassa reale. Le decorazioni si possono realizzare con le formine e a queste potete aggiungere anche altri elementi come la frutta (ribes, more) oppure i biscotti o i cioccolatini di varie forme. Anche una semplice fetta ricoperta di glassa e ribes può essere un’idea carina. Date un’occhiata alla nostra gallery e scegliete l’idea che più vi piace per il vostro panettone decorato.

Menù di Natale 2013: ricette dolci con foto

Menù Natale 2013 ricette dolci foto

Che io ami i dolci è un fatto saputo e risaputo e nel mio menù di Natale 2013 (ebbene si, ci sto già pensando) non mancheranno i più golosi. Quest’anno ho proprio intenzione di sbizzarrirmi dando spazio sia ai dolci della tradizione che a quelli regionali, passando magari attraverso qualche novità, vedremo. Nel frattempo ecco quali sicuramente non mancheranno in casa mia, con le relative foto, giusto per aumentare l’acquolina.