Direttamente da Alice tv, le frittelle di ricotta e cioccolato

di Ishtar 0



Una ricetta decisamente golosa per celebrare la fine della mia prima settimana di lavoro dopo le ferie. Ma chi ha detto che servono a rigenerarsi? Fosse per me ripartirei subito! Dopo questo piccolo sfogo, passo velocissimamente alla ricetta di oggi, direttamente da casa Alice le frittelle di ricotta e cioccolato.

Nonostante non ami molto nè friggere le fritture, questa volta ne avevo proprio voglia, avevo bisogno di mandare giù qualcosa di non propriamente sano ma di estremamente goloso, e queste frittelle, lasciatemelo dire, lo sono eccome. Le frittelle di ricotta e cioccolato si preparano in due fasi: dapprima si preparano quelle che saranno le basi procedendo alla preparazione come per delle normali crepes, nonostante l’impasto non sia esattamente uguale.

Dopo di che la ricetta prevede di andare a posizionare al centro di ogni simil crepe una cucchiaiata di composto di ricotta, zucchero e cioccolato fondente grattugiato, di richiuderla su se stessa e di friggerla in olio caldo.

frittelle di ricotta e cioccolato


Ingredienti

2 uova | 1 pizzico sale | 1 cucchiaio zucchero | 1/2 bicchiere acqua | 2 cucchiaio farina | 1 pizzico vanillina | 1/2 bicchiere olio di oliva | Per la farcia: 250 gr di ricotta | 1 pizzico vanillina | 1 pizzico cannella | 20 gr. cioccolato fondente grattugiato | 1/2 cucchiaino caffè in polvere | Per guarnire: 200 gr di cioccolato fondente | zucchero a velo

Preparazione

  Preparazione: sbattere un uovo intero con un pizzico di sale, un pizzico di zucchero e uno di vanillina. Aggiungere un po’ d’acqua al composto e incorporare la farina per poi amalgamare il tutto. Unire l’acqua restante e continuare a sbattere con la forchetta. Ungere una padella antiaderente con poco olio d’oliva e fare andare a fuoco moderato.

  Con un piccolo mestolo versare l’uovo sbattuto nella padella ricordandosi durante la cottura di muoverla continuamente in modo da uniformare il composto sul fondo. Capovolgere la frittella con l’aiuto di una forchetta. Dopo aver tolto la padellina dal fuoco, rimuovere la frittella e adagiarla ben stesa sul piano di lavoro per farla raffreddare. Ripetere l’operazione per quattro volte.

  In una ciotola lavorare la ricotta con un pizzico di cannella, un pizzico di vanillina e mezzo cucchiaino di caffè in polvere. Con una grattugia ridurre il cioccolato fondente in scaglie, unirlo alla ricotta e amalgamare il tutto con una forchetta. Mettere il cioccolato fondente in un tegame ed aggiungere dell’acqua poi mescolare con un cucchiaio finché il cioccolato non risulterà sciolto.

  In una ciotola sbattere l’altro uovo con cui si spennelleranno le quattro frittelle. Adagiare al centro d’ogni frittella un cucchiaio del composto di ricotta e cioccolato e richiudere le frittelle a mezza luna, premendo delicatamente sui bordi per sigillarle bene. In una padella versare sufficiente olio d’oliva.

  Quando l’olio sarà caldo, unire le frittelle e friggerle e rigirarle per far loro assumere un colore dorato uniforme. Prendere le frittelle con una paletta bucata in modo da eliminare l’olio in eccesso e poi adagiarle su carta da cucina in modo da asciugarle bene.

  Verificare che il cioccolato sciolto precedentemente sia totalmente fuso. Disporre le frittelle sul piatto di portata e decorare con il cioccolato fondente fuso, infine spolverare con lo zucchero a velo vanigliato.

La ricetta originale prevede l’utilizzo di olio di oliva per la frittura, io non amo molto il sapore troppo deciso che rilascia ed allora ho utilizzato quello di semi. Dunque, in questo sabato che in molti di voi trascorreranno in casa dal lavoro, vi consiglio di impiegare il vostro tempo preparando queste deliziose frittelle di ricotta e cioccolato, vedrete che goduria!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>