Ricette di Carnevale:frittelle di ricotta

di Germana 1



Il Carnevale é entrato ormai nel vivo e proseguono le passeggiate in pasticceria ad acquistare il “fritto di Carnevale” alla modica cifra di appena 24 euro al kg. Ma allora perché non provare a prepararcelo da soli? Ginger é pieno di ricette per preparare frappe, frittelle, castagnole e quant’altro ed il tutto davvero in poco tempo. Allora cosa aspettate provate e vedrete che oltre che a risparmiare una discreta somma vi divertirete anche moltissimo, soprattutto se avete bambini che girano per casa! La ricetta di oggi é a base di ricotta, si tratta infatti di semplici frittelle che utilizzano la ricotta nell’impasto. Per aromatizzare poi ben bene i vostri dolcetti vi consiglio di utilizzare della scorza di arancia o se preferite di clementine. Io preferisco l’arancia perché mi piace la nota pungente dell’aspro dell’agrume. Comunque ci vorrà davvero poco tempo a prepararle, e poi soprattutto in questo modo avete la possibilità di gustare il vostro fritto di Carnevale caldo!

Frittelle di ricotta


Ingredienti

250 gr. farina | 250 gr. ricotta | 100 gr. latte | 80 gr. zucchero semolato | 2 uova bio | 50 gr. nocciole tritate | scorza di mezza arancia | olio per friggere | 1 bustina lievito | zucchero a velo

Preparazione

  Lavorate insieme la farina, lo zucchero, le nocciole, la ricotta, la scorza di arancia, il latte, le uova ed il lievito. Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo ed elastico mettetelo da parte.

  Nel frattempo portate l'olio a temperatura, appena pronto prelevate delle cucchiaiate di impasto e fatelo friggere per qualche minuto, fino a quando sarà ben dorato.

  Mettete le palline ad asciugare su della carta assorbente e cospargetele di zucchero a velo prima di servirle.