Pronti in un attimo: spaghetti bottarga e uva

Spread the love

spaghetti uva

TEMPO: 20 minuti| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: facile

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Questo primo piatto è davvero simpatico e alternativo, facilissimo da preparare e ottimo da offrire in occasioni anche informali, come una cena intima tra pochi amici. Potrete iniziare il pasto con delle acciughe, magari accompagnate sempre da frutta, e poi continuare con un secondo leggero di pesce e un dolce alla frutta, risulterà tutto molto raffinato e originale.

La bottarga è un cibo che si ricava dalle uova essiccate di pesce, principalmente da quelle di tonno o quelle di muggine. In Italia viene prodotta in Sicilia, Calabria, Sardegna e Toscana. La bottarga è ritenuta un piatto prelibato, spesso i barattolini costano abbastanza, ma può essere utile averne un po’ in casa, infatti anche un semplice piatto di pasta all’olio può essere arricchito e reso molto saporito da una spolverata di bottarga.

Spaghetti bottarga e uva

Ingredienti per 4 persone:

400gr. di spaghetti | 50gr. di bottarga | 1 grappolino di uva nera | 2 spicchi d’aglio | 1 peperoncino | 4 cucchiai di olio extravergine di oliva | sale

LA PREPARAZIONE:

  1. Staccate gli acini di uva dal grappolo, lavateli bene e tagliateli a metà, privateli dei semini e metteteli da parte.

  2. Eliminate la pelle della bottarga, affettatela sottilmente e tagliatela a pezzettini molto piccoli, senza grattugiarla.

  3. Fate rosolare l’aglio in padella, aggiungete il peperoncino tritato e eliminate l’aglio quando sarà completamente dorato. Unite gli spaghetti lessati al dente e fateli saltare per 1 minuto con il condimento del soffritto, aggiungete poi la bottarga, alazate la fiamma e mescolate il tutto per qualche istante.

  4. Servite gli spaghetti aggiungendo in ogni piatto gli acini di uva.

[photo courtesy of p3nnylan3]

3 commenti su “Pronti in un attimo: spaghetti bottarga e uva”

Lascia un commento