Torta di formaggio Emmental, le fette che uniscono Svizzera e Italia

di Roberto 1

Per favore non chiamatela cheesecake! Senza nulla togliere alla cugina americana, ma tra di loro non hanno niente in comune.

La torta al formaggio che vi propongo è un piatto salato e non dolce, come il cheesecake.
Una buona idea per un antipasto, un secondo o come finger food.

Si può mangiare in piedi e con le mani, il che la rende una pietanza ideale per i bambini che proprio non ne vogliono sapere di stare seduti a tavola e mangiare con la forchetta tra le mani.

La potete preparare per una festa e portarla già tagliata sulla tavola, sarà un’idea originale e accontenterà i gusti di tutti i vostri amici, anche di quelli che non vogliono sentir parlare di carne e simili.



Torta di Formaggio (ingredienti per 4/6 persone):
  • 120gr di farina
  • 250gr di Emmental (o Emmenthaler come si chiama, da qualche anno)
  • 5 uova
  • 25ml di latte
  • 80gr di burro
  • sale

Preparazione:
in fase preliminare, grattugiate 50gr circa di Emmental e tagliate il resto a dadini e metteteli da parte.

Mettete a scaldare il latte in un pentolino ed aggiungete il burro ed un pizzico di sale. Dovete solo scaldare, non portate ad ebollizione. Togliete il pentolino dal fuoco ed aggiungete la farina, setacciandola pian piano e mescolando il composto energicamente per evitare la formazione di grumi.

Rimettete a cuocere il composto a fuoco moderato per circa 2 minuti, ricordatevi di mescolare continuamente.

Fatto questo, togliete il pentolino dal fuoco e fate raffreddare il composto. Una volta diventato tiepido unite 4 uova, una alla volta, mescolate ed aggiungete metà dei dadini di Emmental, continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Adesso, prendete una tortiera o una teglia, meglio se tonda, imburrate per bene il fondo ed i bordi.
Versate tutto il composto nella teglia e distribuitelo in modo uniforme. Sbattete l’uovo rimasto e spennellatelo sulla torta. Infine distribuite sulla superficie l’ Emmental grattugiato ed i dadini rimasti.

A questo punto non resta che infornare, mantenete in forno per 35 – 45 minuti ad una temperatura di 190 gradi. Vi accorgerete che la torta sarà pronta quando si sarà gonfiata e dorata in superficie.

Non resta che tagliarla a fettine e portare in tavola.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>