Cotto e Mangiato: Tessa Gelisio al timone della famosa rubrica di cucina

di Anna Maria Cantarella 0



Cotto e Mangiato è forse la rubrica culinaria più famosa della televisione. Le sue caratteristiche vincenti sono sempre state la breve durata, le ricette facili e appetitose e il volto rassicurante di Benedetta Parodi, che nonostante divida il pubblico tra chi la ama e chi la odia, è riuscita a rendere la rubrica di Studio Aperto un appuntamento seguitissimo, a cui sono seguiti due libri di ricette vendutissimi in tutta l’Italia. Adesso che Benedetta Parodi ha raggiunto il brillante obiettivo di avere una trasmissione tutta sua su La 7, I menu di Benedetta, al timone di Cotto e Mangiato è arrivata Tessa Gelisio. Stessa rapidità, stesse ricette veloci, semplici e gustose, ma a condurre il programma c’è un volto nuovo che ha un suo personale stile che non sempre convince. Io vi do la mia opinione sui cambiamenti, voi dite la vostra!

torta salata fantasia


Ingredienti

230 gr. pasta sfoglia fresca | 4 zucchine | 150 gr. gorgonzola | due uova | 50 gr. pangrattato | 50 gr. parmigiano | olio evo

Preparazione

  Cuocere le zucchine a pezzetti salandole in padella coperte con un po' d'acqua e olio, lasciandole un pochino croccanti.

  Unire il gorgonzola a cubetti e le uova sbattute.

  Mettere il tutto sulla sfoglia precedentemente adagiata in una teglia rotonda e distribuire sopra a tutto un mix di parmigiano e pan grattato mescolati con olio.

  Cuocere in forno a 200 gradi per circa 20 minuti, fino a quando la sfoglia sarà dorata.

Nonostante Cotto e Mangiato resti sempre un appuntamento utile per apprendere nuove ricette, piacevole da seguire, a me sembra che Tessa Gelisio abbia un tono leggermente più distante della Parodi. Insomma, il tono sembra un po’ freddo specie se lo paragoniamo all’esperienza di mamma, donna in carriera che si destreggia tra famiglia, marito e lavoro, che Benedetta Parodi non disdegnava di mostrare ai suoi telespettatori. La sua cucina era molto “familiare” proprio perchè le spiegazioni delle ricette erano intervallate da aneddoti familiari e accenni alle normali abitudini di tutte le famiglie. Forse era un po’ affettata, poco sincera e leggermente ruffiana, ma io preferivo l’aria da “vicina di casa” di Benedetta Parodi. Riguardo alle ricette, nulla da eccepire tranne il fatto che spesso provengono da suggerimenti degli spettatori e non sono farina del sacco della conduttrice. Cotto e Mangiato però, resta una miniera inesauribile di consigli e ricette semplici e d’effetto e ho notato anche una maggiore attenzione alla cucina degli avanzi e al risparmio, che di questi tempi fa molto bene anche in cucina.

Questa ricetta della torta salata fantasia è una delle mie preferite. Si tratta di una base di sfoglia ripiena di zucchine saltate in padella e miscelate al gorgonzola, un formaggio che io amo moltissimo. E’ molto semplice da cucinare e il risultato è eccellente, ideale da servire come secondo piatto oppure come antipasto, tagliata a quadrettini.

Photo Credit| Tessa Gelisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>