I menu di Benedetta, il nuovo programma di Benedetta Parodi

di Redazione 0

menu benedetta nuovo programma benedetta parodi

L’avevo lasciata davanti ai fornelli della sua cucina, al timone della fortunata trasmissione “Cotto e Mangiato”, nata da una sua idea e che da lei ha ricevuto sprint e suggerimenti utili insieme a ricette che ci hanno stupito per quanto sono semplici e facili da riprodurre in casa. Oggi Benedetta Parodi è cresciuta ed ha una trasmissione tutta per sè, che si chiama “I menu di Benedetta” e va in onda tutte le mattine alle 12,25 su La7. In queste mattine ho seguito la trasmissione con attenzione e ho potuto apprezzare il tono sempre fresco di Benedetta Parodi e l’atmosfera rilassata che si respira sul set, anche se ormai non è più la sua vera cucina.

Nonostante la location sia cambiata, non è cambiato il modo in cui Benedetta concepisce la cucina. Non si tratta di ricette complicate, roba che solo gli chef più affermati possono riprodurre. Ingredienti semplici, procedure casalinghe e decorazioni facili e facilmente riproducibili, insieme a tutte le astuzie che solo una mamma sa mettere in atto per rendere il pranzo un momento unico anche per i più piccoli. Insomma, a me piace molto e continuerò a seguirla con attenzione, alla ricerca di qualche idea utile per Ginger and tomato!

Oggi vi propongo una ricetta che ho visto un po’ di tempo fa e che mi ha colpito perchè è un modo particolare di cucinare il merluzzo. Ogni volta che compro i filetti di merluzzo restano nel freezer per settimane perchè non so mai come cucinarli in un modo che sia gradevole da vedere e da gustare. Questa ricetta invece è perfetta. Il gratin di merluzzo è un modo valido per far mangiare il pesce ai più piccini ma vi assicuro che piacerà tantissimo anche ai grandi. Se avete il merluzzo surgelato, scongelatelo e sbollentatelo per pochi minuti prima di procedere alla preparazione della ricetta. Potete servire il gratin di merluzzo anche nelle cocottine individuali.

Photo Credit| Benedetta Parodi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>