Torta pasqualina, la ricetta tradizionale

Non è Pasqua senza torta pasqualina, la tradizionale torta salata che vien preparata con la bieta lessata e la panna arricchita dalla presenza del pepe e del parmigiano. Sostanzialmente si tratta di una ricetta particolarmente ricca, ma molto semplice da preparare, veramente perfetta sulla tavola della colazione o del pranzo di Pasqua di ogni regione italiana. 

Menù Pasqua 2016 Bimby

La versione di oggi poi è particolarmente semplice perché consiste nella preparazione della torta Pasqualina con l’utilizzo della pasta sfoglia pronta, un ingrediente che certamente avrete in casa in ogni momento.

Torta Pasqualina facile con la pasta sfoglia

La Pasqua si avvicina e non si può rinunciare alla preparazione della tradizionale torta pasqualina con la bieta lessata e la panna aromatizzati con pepe e parmigiano. 

torta pasqualina, PASTA SFOGLIA

La versione di oggi però è veramente semplicissima: la ricetta base della torta Pasqualina prevede l’utilizzo della pasta sfoglia pronta, un ingrediente da tenere sempre in casa in ogni momento, prezioso alleato per la preparazione di piatti anche da realizzare all’ultimo momento.

Pastiera e torta pasqualina: ricette biologiche per Pasqua

Volete riscoprire i sapori di una volta? Allora dovete assolutamente provare le ricette biologiche per Pasqua con le farine Ecor. Si chiamano Maiorca, Timilia, Russello, Percia Sacchi e sono le 4 farine biologiche che Barbara Torresan ha utilizzato per realizzare altrettante ricette pasquali della tradizione. Oggi vi proponiamo i procedimenti per la pastiera e per la torta pasqualina.

pastiera biologica

Torta Pasqualina ricotta e spinaci, ricetta semplice

La torta pasqualina ricotta e spinaci è una delle ricette tradizionali della Pasqua oppure del lunedì dell’Angelo, giornata comunemente dedicata alle gite fuori porta. La provenienza della ricetta originale è ligure e la torta pasqualina avrebbe una preparazione abbastanza complessa, con una sfoglia di 33 strati come gli anni di Cristo! Noi non vi sottoponiamo alla tortura di impastare per tre giorni e invece vi proponiamo una ricetta semplice per la torta pasqualina. Vi assicuriamo che nessuno si accorgerà della differenza. torta pasqualina ricotta e spinaci

Torta Pasqualina dolce, ricetta

Forse non tutti lo sanno ma della famosa torta pasqualina che tutti conosciamo esiste anche la golosa versione dolce. Tradizionalmente gustata la mattina del giorno di Pasqua, a colazione con l’intera famiglia, risulta altrettanto gradita se preparata in occasione delle scampagnate del periodo, specie quelle della Pasquetta. Semplice e tutto sommato veloce da realizzare rappresenta un dolce povero, dalla consistenza densa e dal sapore unico.

Torta Pasqualina dolce

Torta pasqualina ai carciofi con il Bimby

Torta pasqualina ai carciofi con il Bimby

Tra le ricette pasquali appartenenti alla tradizione c’è anche lei, la torta pasqualina, che oggi vi propongo nella versione ai carciofi, da preparare con il Bimby. Si tratta di una torta salata, tipica del periodo, preparata in Liguria, prevalentemente nella zona del genovese, che prevede una base di pasta stesa sottilmente in dischi poi spennellati di olio e sovrapposti a creare degli strati di una consistenza inimitabile, e farcita a piacere con biete, ricotta e uova o, come in questo caso, con i carciofi.

Ricette per il picnic di Pasquetta

Ricette picnic Pasquetta

Ogni anno il solito interrogativo: che tempo farà il giorno di Pasquetta? Le condizioni metereologiche saranno tali da consentire una bella gita fuori porta in campagna o ci costringeranno in casa? In ognuna delle ipotesi perchè non preparare un pranzetto sfizioso a base di quelle che sono le portate tradizionali del giorno che segue la Pasqua? Torte salate, muffin e tanto altro ancora per non farsi mancare nulla. Portare semplici da preparare e pratiche sia da trasportare che da consumare con le mani, all’aperto e senza posate. Ecco le ricette per il picnic di Pasquetta.

Ricetta della torta pasqualina: iniziamo a pensare alla Pasqua?

Sono la sola ad aver cominciato a pensare alle ricette pasquali? Colombe da fare lievitare gelosamente, uova di cioccolata da decorare, pizze di pasqua dal colore giallo acceso, e chi più ne ha più ne metta? Beh,c’è anche da dire che prendo qualsiasi festività come occasione per mettermi allegramente ai fornelli e quindi è naturale che la mia mente inizi a navigare verso nuove (o tradizionali) esperienze culinarie. Ho pensato a lungo con quale ricetta iniziare, ed alla fine la mia scelta è caduta sulla ricetta della torta pasqualina, probabilmente perchè era una delle poche preparazioni nelle quali non mi ero ancora cimentata e non volevo buttarmi su qualcosa di già collaudato. La torta pasqualina è una torta salata costituita da un esterno di sfoglia fatta in casa in questo caso, e da un ripieno delicato di ricotta, biete ed uova sode. E’ la torta salata pasquale per eccellenza, quella ideale da portare dietro in occasione delle gite fuori porta del lunedi di Pasqua. Non avendola mai provata fino ad ora non sapevo cosa apettarmi, io l’ho trovata eccezionale. Documentandomi ho anche scoperto che esiste una valida variante ai carciofi.

Pronti per la Pasqua vegetariana? lo strudel di verdure


Forse non ve ne siete accorti ma la Pasqua sta arrivando a passi da gigante e noi siamo pronti e celebrarla come si deve?! ecco allora che noi di Ginger veniamo in vostro soccorso con spunti ed idee per festeggiare questa meravigliosa festa della rinascita. Anche la Pasqua poi, come ogni altra festa, ha le sue tradizioni culinarie regionali ma praticamente tutte prevedono l’utilizzo della carne: agnello in testa. E quei poveri vegetariani cosa dovrebbero fare? mangiare solo uova forse? Mi capita spesso di avere ospiti vegetariani durante le feste quindi mi sono allenata negli anni ad inventare ricette valide da poter proporre un pochino a tutti i palati, e lo strudel di verdure é una di queste. Fondamentalmente di basa su un incrocio tra la torta pasqualina ed il casatiello ma con un vestito un pochino diverso, il risultato? davvero buonissimo.