Un risotto estivo? Gamberi e crema di piselli

di Claudia 1

TEMPO: 25 minuti | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: facile

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Per caso ho scoperto che i piselli sono un ottimo alimento per le donne. Questa rivelazione potrebbe contenere una certa dose di malizia, ma considerando che non siamo più alle scuole elementari mi fa molto piacere illustrarvi i benefici che i piselli possono avere per le donne che sono già o che si avviano verso la menopausa.

I piselli contengono fitoestrogeni, una sostanza molto simile agli estrogeni (ormoni sessuali femminili), che possono alleviare tutti quei disturbi che di solito accompagnano la menopausa, come vampate di calore, mal di testa, irascibilità. Diciamo che il loro effetto è una versione naturale di ciò che di solito fanno quei farmaci che vengono assunti durante una teoria ormonale sostitutiva. Questo non vuol dire che mangiarne tutti i giorni automaticamente eliminerà tutti i sintomi o che un certo tipo di alimentazione possa sostituire una prescrizione medica, però magari, sapendolo, si può decidere di inserire i piselli nella dieta quotidiana, traendone anche dei benefici.

I piselli sono anche un buon ingrediente per la dieta. Donano un certo senzo di sazietà, quindi magari mangiare un risotto con i piselli, o del pollo o del tacchino ai ferri accompagnato da un contorno di piselli, non solo è un pasto poco calorico (i piselli contengono pochi grassi e poche calorie), ma la sensazione di sazietà eviterà il senso di fame che spesso si avverte nei primi periodi di dieta.

Risotto con gamberi e crema di piselli

Ingredienti per 4 persone:

300gr. di riso Vialone Nano | 200gr. di piselli in scatola | 3 cucchiai di parmigiano grattugiato | 450gr. di gamberi |  40gr. di burro | 1 cipolla | 1 cucchiaio di erbe miste tritate (prezzemolo, rosmarino, maggiorana) | 2 pomodori ramati sodi | 1/2 bicchiere di vino bianco |2 cucchiai di olio extravergine di oliva | 1,5l di brodo vegetale

LA PREPARAZIONE:

  1. Affettate la cipolla sottile, mettetene metà in una piccola casseruola con del burro, insieme ai piselli e a un mestolo di brodo. Lasciate cuocere fino a che i piselli saranno ben morbidi e poi frullatene 3/4, fino a ridurli in crema.

  2. Scottate i pomodori in acqua bollente per 30 secondi. Spellateli, eliminate i semi e poi tagliateli a dadini.

  3. Fate appassire, sempre con il burro, la cipolla restante in una casseruola, unite il riso e lasciatelo tostare per alcuni minuti. Bagnate con il vino bianco e fate evaporare. A questo punto coprite con il brodo bollente, lasciate cuocere aggiungendo mano a mano il brodo, sempre molto caldo, e alternandolo con la crema di piselli.

  4. Nel frattempo sgusciate i gamberi ed eliminate la testa, tagliateli a tocchetti e mettete da parte qualche coda intera per decorare il piatto.

  5. Pochi minuti prima che il riso sia pronto aggiuntgete i gamberi e i piselli interi. Togliete poi dal fuoco, unite le erbe, i dadini di pomodoro, il parmigiano e il burro rimasto. Mescolate bene e servite, decorando i piatti (o il piatto da portata) con le code dei gamberi che avete messo da parte.

I gamberi messi da parte potrete dia passarli in padella, dando così al piatto un tocco più saporito e forte, oppure cuocerli al vapore, donando invece un leggero sapore orientale alla decorazione del vostro risotto.

[photo courtesy of thr3 3face]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>