Riso freddo all’indiana

di Claudia 1

riso indiano

TEMPO: 1 ora| COSTO: alto| DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Questo piatto è estremamente sostanzioso. E’ ricco di ingredienti, pollo, prosciutto, funghi, cipolline, uvetta, ed è anche speziato, come sempre accade quando si prepara un piatto della cucina indiana. In più però c’è una variante.

Questa ricetta mi è stata passata da una mia cara amica, che ha provato a fare un’esperimento molto semplice, quest’estate, ma che potrete riproporre ancora adesso in autunno. Il riso, una volta lessato, si stende sul piatto da portata, e lo si lascia raffreddare completamente, infatti dovrà essere cotto assolutamente al dente, e con il riso Basmati è molto semplice. Quando il riso si sarà raffreddato adagiate sopra di esso la preparazione di pollo e funghi, caldissima.

Il risultato è un piacevole contrasto, dettato non solo dal caldo e freddo, ma ampliato dalla leggera consistenza del riso e dalla sua delizatezza, che va a sposarsi con il gusto forte del condimento composto da molteplici ingredienti. Provare per credere!

Riso freddo all’indiana

Ingredienti per 4 persone:

400gr. di riso Basmati | 200gr. di petto di pollo| 1 fetta di prosciutto cotto | 100gr. di champignon | 80gr. di burro | 2 tuorli | 300gr. di cipolline sbucciate | 1 cipolla | 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva | 1 cucchiaino di curry in polvere| il succo di un limone | 2 mestoli di brodo vegetale | 1 cucchiaio di farina | 50gr. di uvetta | sale |

LA PREPARAZIONE:

  1. Dopo aver fatto rinvenire l’uvetta tenuta a bagno in acqua tiepida  per un tempo di  circa 15 minuti, fate a cubetti il prosciutto. Puliti e tagliati a fettine i funghi, utilizzate il succo di limone precedentemente spremuto per insaporirli. Da parte lavate e tagliate le cipolline.

  2. Sbattete in una terrina i tuorli d’uovo aggiungendovi, poi, il curry, il sale e il restante succo di limone. Quando il composto sarà ben amalgamato, unitevi il prosciutto a dadini sempre mescolando. Prendete il petto di pollo e tagliatelo a striscioline, facendolo poi rosolare nell’olio preriscaldato. Contemporaneamente aggiungete le cipolline, aspettate che siano inbiondite e bagnate con un mestolo di brodo, lasciando assorbire il tutto per 10 minuti.

  3. In una padella, appassite la cipolla tritata in metà burro fuso, spolverizzate la farina setacciata e emulsionate con il brodo rimasto. A tale preparato aggiungete successivamente il composto di uova e cuocete a fuoco lento per altri 10 minuti, allorquando vi unirete il pollo con le cipolline e il sale.

  4. Cuocete per 10 minuti i funghi scolati nel restante burro fatto fondere in padella, unitevi l’uvetta e lasciate insaporire.

  5. Portata ad ebollizione abbondante acqua salata, fatevi lessare il riso, che una volta cotto, scolerete e disporrete in un piatto da portata, accompagnandolo con il pollo e i funghi. Il piatto a questo punto è pronto per essere portato in tavola.

[photo courtesy of turtledesign]