Il pane di patate per il World bread day 2009

di Ishtar 1

 

TEMPO: 2 ore circa| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: medio-bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Chi bazzica tra i blog di cucina, ma non necessariamente, saprà che per oggi è indetto il World bread day 2009. Di cosa si tratta? Semplice: la quarta edizione di un’iniziativa tutta dedicata al pane. Oggi si panifica e naturalmente si parla di una delle preparazioni che insieme alla pasta non mancano mai sulla nostra tavola quotidianamente. Almeno chi deciderà di aderire. Io ho deciso di si ed infatti oggi vi propongo una ricetta in tema: il pane di patate.

Volendo andare sul sicuro, per la ricetta del pane di patate ho scelto quella delle Sorelle Simili, come detto più volte una garanzia in fatto di lievitazione, ed infatti il risultato è stato eccezionale: un pane che rimane morbido per giorni, ammesso che duri. Qualche piccolo suggerimento: le patate vanno schiacciate quando sono ancora calde ma dovete aggiungerle agli altri ingredienti solo quando si sono raffreddate. Non preoccupatevi se il composto risultasse troppo morbido, continuate a lavorarlo senza aggiungere farina possibilmente.

Pane di patate

Ingredienti per 4 persone:

500gr. di farina 0 | 200gr. di acqua circa | 10gr. di lievito | 10gr. di sale | 15gr. di zucchero | 25gr. di strutto |  300gr.di patate lessate e passate |

LA PREPARAZIONE:

  1. Fare la fontana, mettere al centro l’acqua ed il lievito, unire un poco di farina poi aggiungere il sale, lo zucchero e lo strutto, ammassare e unire per ultimo le patate.
    Lavorare 8/10 minuti fino a che non sarà ben amalgamato ed elastico e fare riposare circa 1 ora in una ciotola unta di strutto.

  2. Con queste due parti fare due filoni tenendo il più piccolo un poco più corto, far riposare 15/20 minuti poi imprimere leggermente con un matterello il filone più grande al centro e mettere nell’incavo il filone più piccolo, coprire e lievitare circa 40 minuti.

  3. Rovesciare sul tavolo e fare due parti, la prima circa di un terzo e l’altra di 2 terzi. Prima di infornare infarinarlo usando un setaccio e incidere il filone superiore con le forbici a formare una spiga.

  4. Forno 210/220° per 25/30 minuti.Le patate lessate possono essere sostituite con circa 40 gr. di fiocchi ridotti a purè.

[photo courtesy of JackVinson]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>