Torte salate che passione! Prepariamone una con pollo, porri e funghi

di Claudia 2

TEMPO: 1 ora e 20 minuti| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: facile

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Puntiamo lo sguardo sugli ingredienti secondari, per così dire, della nostra torta salata. Il porro è conosciuto fin dall’antichità, era particolarmente amato dai Romani che lo consumavano abitualmente con le insalate, crudo. Ai giorni d’oggi il porro, con il suo particolare aroma, è particolarmente apprezzato e utilizzato Oltralpe, viene utilizzato spesso per profumare minestre di carne e verdure.

Per quanto riguarda i funghi champignon (detti anche prataioli) ne esistono di due qualità: quelli che hanno la cappella tendente al marroncino e squamata e quelli che invece hanno la capella liscia e bianca. Per riconscere la loro freschezza osservate le lamelle, saranno chiare quando i funghi sono appena colti, e diventano scure mano a mano che il fungo invecchia.

E dopo questo breve viaggio nella storia e qualche suggerimento siamo pronti per la ricetta!

Torta salata con pollo, porri e funghi

Ingredienti per 4 persone:

400gr. di pasta sfoglia | 1 petto di pollo di 150gr. | 4 porri | 250gr. di champignon | 400gr. di patate | 1 spicchio d’aglio | 1 cipolla | 1 ciuffo di prezzemolo tritato | 1 cucchiaino di origano | 30gr. di burro | 1/2 litro di latte | 2 cucchiai di olio extravergine di oliva | sale e pepe

LA PREPARAZIONE:

  1. Fate rosolare il petto di pollo in una padella, con l’olio e l’origano, cuocetelo fino a quando sarà dorato. Lasciatelo raffreddare e poi tagliatelo prima e fette e poi a dadini.

  2. Tritate lo spicchio d’aglio e la cipolla e pulite i porri, lavandoli, eliminando la parte verde e dopo aver tolto il primo strato di foglie tagliateli finemente. Lessate le patate con la buccia, fate in modo che non si ammorbidiscano troppo, fatele raffreddare poi e tagliatele a dadini. Pulite i funghi e affettate anche questi sottilmente.

  3. Fate soffriggere l’aglio e la cipolla con il burro, aggiungete poi i porri e fate cuocere una decina di minuti. Aggiungete anche i funghi e fate cuocere altri 10 minuti. Incorporate il pollo, le patate, il latte e il prezzemolo, salate e pepate. Mescolate bene e fate cuocere per un’altra decina di minuti.

  4. Stendete la pasta sfoglia e foderate una teglia rotonda, ripiegate i bordi e versate all’interno il composto di patate, pollo, porri e funghi. Cuocete in forno caldo per 40 minuti.

Utilizzate questa ricetta come meglio credete, come antipasto, come secondo completo di contorno, come stuzzichino da portare a una cena.

[photo courtesy of emokracja92]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>