Menù per la festa del papà

Spread the love

Menù festa papà

Come tutte le grandi occasioni anche la festa del papà è degna di essere festeggiata con un menù sfizioso. Per quello che sto per proporvi ho pensato di abbinare dei piatti saporiti che i papà non potranno che gradire. Preparazioni semplici ma di grande effetto che non vi ruberanno troppo tempo ai fornelli ma che vi faranno fare un’ottima figura. Ecco il menù per la festa del papà.

Antipasto

Per aprire il menù partirei con un paio di antipasti, entrambi a base di formaggio. Il primo è super godurioso, si tratta del formaggio fuso (il brie) con le noci, facilissimo da preparare e pronto in men che non si dica. L’altro invece è costituito dal caprino al pepe su pane tostato. Sarà difficile scegliere tra i due, soprattutto se non riuscite a resistere di fronte a questo alimento. Ultimo consiglio è la salsiccia in crosta, sfizioso antipasto, diverso dal solito.

Primi piatti

In quanto ai primi vi propongo due alternative: i cannelloni al forno con speck e spinaci, piatto ricco e cremoso grazie all’aggiunta della besciamella e della panna, e i conchiglioni al forno vegetariani, ripieni di spinaci e ricotta, ottima alternativa per un primo piatto gustoso nonostante l’assenza di carne e pesce.

Secondi piatti

Un secondo piuttosto rustico ma allo stesso tempo ricercato è la salsiccia alla pancetta con nidi di patate, piatto completo di contorno che risulta allettante e facile da preparare. In alternativa potete optare per un pasticcio di melanzane, con salsiccia (anche quì) e scamorza, libidinoso. Come contorno ecco invece le patate al forno con pancetta e cipolla, che ben si sposano con entrambi i secondi.

Dolci

Quì vorrei rimanere sulla tradizione con i bignè di San Giuseppe, dolce tipico romano per la festa del papà, mentre chi è solito cimentarsi con le torte decorate può optare per la torta cravatta, ottima idea per stupire tutti a tavola.

Foto courtesy of Thinkstock

Lascia un commento