Primi piatti al forno, cannelloni con speck e spinaci

di Filomena 0



Dopo le nostre ricette per preparare dell’ottima pasta fredda arriva oggi un consiglio per preparare invece un primo piatto al forno: i cannelloni con speck e spinaci. Non bisogna necessariamente essere degli esperti ai fornelli per preparare questo piatto. Una volta comprati tutti gli ingredienti sarà davvero facile realizzarlo. Tra gli ingredienti troverete la besciamella: se avete tempo potete anche farla voi in casa.

Cannelloni con speck e spinaci


Ingredienti

300 gr. cannelloni | 600 gr. spinaci lessati | 150 gr. speck | 50 gr. burro | 1 cipolla | 100 ml panna | sale e pepe | 50 gr. pinoli | 150 gr. besciamella | 100 gr. parmigiano grattugiato

Preparazione

  Per prima cosa lessiamo i cannelloni e una volta terminata la cottura li scoliamo per bene.

  Tritiamo la cipolla e la facciamo appassire con il burro tenendo il fuoco basso. Aggiungiamo poi lo speck e facciamo rosolare per un paio di minuti.

  Uniamo poi gli spinaci, la panna e i pinoli. Aggiustiamo di sale e di pepe. Continuiamo a cuocere mescolando per bene.

  Questo composto ci servirà per riempire i cannelloni. Prima di mettere in forno ci aiutiamo infatti con un cucchiaio e mettiamo il composto dentro i cannelloni. Li mettiamo in una teglia imburrata in precedenza.

  Mettiamo prima la besciamella e poi del parmigiano grattugiato; inforniamo e mettiamo in forno per una mezz’oretta a 180°. Controlliamo la cottura: quando si sarà fatta una crosticina dorata i cannelloni saranno pronti.

  Impiattiamo e serviamo quando sono ancora caldi.

Non ci vuole molto e sarete più tranquilli sapendo di avere a vostra disposizione un prodotto fatto in casa. Ancora tra gli altri ingredienti da usare per questo primo piatto speciale di cannelloni, abbiamo scelto gli spinaci e lo speck ma magari se volete cambiare potrete usare del prosciutto cotto o delle zucchine.

E poi se vi piace il formaggio aggiungere anche della provola dentro il composto. Questa ricetta vi è piaciuta? Perchè non provare allora anche dei cannelloni vegetariani oppure dei cannelloni a triplo ripieno per i bambini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>