Torta allo yogurt greco

di Claudia 0



Abbiamo imparato a conoscere in diverse occasioni lo yogurt greco, sia per le preparazioni dolci che per quelle salate, ed ecco che anche oggi vi propongo una torta allo yogurt greco, deliziosa e semplicissima da preparare, che va proprio a puntare tutto sulla consistenza cremosa e spumosa di questo yogurt prodotto dai nostri cugini greci!

Aggiungiamo nell’impasto anche le mandorle ed ecco che vi troverete di fronte a una torta davvero perfetta per la prima colazione e per la merenda dei bambini, e volendo potrete fare di questo dolce anche un perfetto dessert da portare con voi quando venite invitati a pranzo a casa di amici o parenti. A volte è meglio preparare a casa propria le torte più complicate e decorate, e tenere sempre pronte invece queste ricette più semplici, che danno vita anche a dolci più facili da trasportare, per quando siamo noi gli invitati dell’occasione!

Torta allo yogurt greco


Ingredienti

400 gr. farina | 2 bicchieri e mezzo yogurt greco di capra | 160 gr. zucchero | 120 gr. mandorle sgusciate e tritate | 4 uova | 100 gr. burro | 3 cucchiaini lievito in polvere | 1 pizzico sale | zucchero a velo

Preparazione

  Mescolare con cura il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero, aggiungere poi i tuorli, uno alla volta, mescolando dopo ogni aggiunta.

  Impastare con un un cucchiaio di legno o aiutandosi con le mani, quindi unire la farina setacciata alternandola con cucchiaiate di yogurt greco e di mandorle tritate.

  Montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale, quindi incorporarli al composto delicatamente per non farli smontare.

  Versare l'impasto in una teglia imburrata e lasciar cuocere in forno a temperatura moderata (170°) per circa 45 minuti. Spolverizzare il dolce con lo zucchero a velo e servirlo.

Se vi piacciono le decorazioni potete divertirvi con questo dolce semplice ma dal sapore ricercato, un ottimo modo di presentarlo potrebbe essere quello di decorare il vostro piattino da portata con della panna acida e del cioccolato fondente che farete colare a filo sul piatto e sulla fetta di dolce, per un dessert che da semplice diventerà immediatamente speciale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>