Plumcake salato con yogurt greco, un antipasto perfetto per capodanno

di Roberta Chiarello 3



Io adoro fare le cose in casa, ma soprattutto, per quanto riguarda i dolci, amo sperimentare torte il meno grasse possibili, ed effettivamente ne ho sperimentate due in particolar modo senza né burro, né uova, ed addirittura una senza nemmeno lo yogurt, e vi garantisco che entrambe sono ottime soprattutto come merende per i bambini, magari con un velo di Nutella al centro o appena spolverate di zucchero a velo.

Qualche giorno fa, ho voluto provare ad adattare la ricetta del plumcake dolce allo yogurt ad un plumcake salato e vi devo dire che la riuscita è stata ottima.

Ho utilizzato lo yogurt greco perché ha un caratteristico sapore “formaggioso” e, non avendo il lievito per pizze salate in casa, ho utilizzato addirittura il lievito istantaneo pane angeli vanigliato per dolci!!

Ho servito poi il plumcake a fettine con roselline di mortadella su di un letto di songino come antipasto….risultato? Un successone!!

Plum cake salato


Ingredienti

2 vasetti yogurt greco | 10 circa pomodori sott'olio | 3 vasetti farina | mezzo vasetto olio di semi | sale | 2 cucchiaio parmigiano | 1 pugno finocchietto | 1 bustina lievito per dolci | mezzo vasetto latte | 100 gr. pancetta dolce a dadini | burro per ungere la teglia

Preparazione

  Mettere nel boccale, gli yogurt, la farina, il latte, l’olio, il sale e il lievito; fate girare il tutto a velocità massima per 2 minuti, aggiungete il finocchietto, il parmigiano, e fate girare per altri 10 secondi (foto 1); aggiungere la pancetta a dadini (foto 2); tagliuzzate i pomodorini (foto 3) ed aggiungete il tutto al composto (foto 4) e mescolate bene i modalità antiorario per 10 secondi.

  Imburrate una teglia (foto 5), versatevi il composto (foto 6), aggiungete il concentrato di pomodoro (foto 7) e con un cucchiaio fate le classiche onde del marmorizzato (foto 8).

  Infornate a forno preriscaldato a 160° per 40 minuti (foto 9). Capovolgete (foto 10) e servite a fette magari con dei salumi (foto 12).

Come vino potrei consigliarvi un sangiovese imolese, un Albana di Romagna, un bel bianco dal colore giallo dorato, asciutto caldo ed aromatico al gusto, si adatta ottimamente ad un antipasto come il nostro, ricco di sapori diversi.

Commenti (3)

  1. Ho provato a farla ma è una schifezza. Per me manca qualcosa. la salsa di pomodoro sovrastava gli altri sapori e poi non è lievitata bene.
    Dove ho sbagliato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>