Pastine di mandorle al cioccolato

di Claudia 0



Questi dolcetti sono particolarmente adatti per i bambini. Le pastine di mandorle e cioccolato si collocano tra quei pasticcini che si preparano con estrema velocità, tenete infatti presente che potete acquistare anche le mandorle già tritate, e il cui risultato è davvero buonissimo e quasi inaspettato, vista la semplicità e la velocità della ricetta!

Inoltre i rombi sono la forma più semplice che potete ricavare dall’impasto cotto, ma volendo potete anche utilizzare le classiche formine da biscotto per delle pastine ancora più simpatiche e soprattutto davvero perfette per essere servite ai bambini come merenda o come dessert.

Pastine di mandorle al cioccolato


Ingredienti

140 gr. mandorle | 150 gr. cioccolato grattugiato | 100 gr. zucchero | 4 uova | zucchero a velo vanigliato

Preparazione

  Scottare le mandorle in acqua bollente, pelarle e passarle al tritamandorle. In una terrina sbattere i tuorli con lo zucchero.

  Aggiungere il cioccolato, le mandorle appena tritate e le chiare d'uovo montate a neve. Mettere in una tortiera imburrata e infornare, per 20 minuti, a colore moderato.

  Una volta pronta la pasta tagliarla in piccoli rombi, sistemarli in dei pirottini abbastanza grandi per contenerli, spolverizzare con lo zucchero a velo e servire.

Un consiglio goloso: se non ricavate dei rombi ma delle formine probabilmente vi rimarrà una parte di impasto biscottoso di avanzo, ovvero i bordi senza forma esclusi dai vari tagli delle vostre forme da biscotto. Benissimo, se proprio non resistete mangiateli anche così chiaramente, potrete cedere alle grinfie dei bambini tutti i dolcetti senza dover rinunciare ad assaggiarli! Ma la vera chicca sta nell’utilizzare questo impasto alla mandorla e cioccolato per guarnire una torta, dei muffin o dei cupcake. Fatene dei piccoli pezzi o tritateli grossolanamente e poi spargeteli sui dolci, come se fossero una granella di mandorle o delle gocce di cioccolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>