Cupcake, la ricetta originale e le decorazioni con la glassa di zucchero

di Redazione 2

Metti un’idea carina dopo una chiacchierata, metti una domenica pomeriggio piovosa e fredda e un gruppo di amici che si riuniscono e decidono di mettere sottosopra la mia cucina per un risultato oltre che bello da vedere anche buonissimo da mangiare! Beh è cominciata così la mia domenica, tra spesa, teglie per cupcake, zuccherini, coloranti e pentole e si è conclusa con una bella scorpacciata di cupcake per una merenda in allegria.

I cupcake sono delle piccole tortine simili ai muffin che negli Stati Uniti sono un vero e proprio must e che anche da noi in Italia stanno avendo un grande successo. In America vengono utilizzati per qualunque occasione dal compleanno al matrimonio, dai battesimi agli anniversari, tanto da sostituire le classiche torte. Il loro nome fa riferimento alle tazze (in inglese “cup”) perchè la ricetta originale prevedeva che gli ingredienti fossero misurati in tazze da the in modo da realizzare più semplicemente dei dolcetti mono porzione. Quello però che caratterizza i cupcake sono le decorazioni che vanno dalla semplice glassa a vere e proprie opere d’arte con la pasta di zucchero, un impasto davvero formidabile che consente di realizzare le forme o i personaggi che vogliamo, basta solo un pò di pazienza e molta manualità!

Se avete voglia di mettervi alla prova e preparare questi deliziosi cupcake avrete sicuramente bisogno di: una teglia da cupcake, dei pirottini di carta della stessa misura dei fori della teglia, coloranti alimentari e quindi i colori base (rosso, giallo, blu) che vi consentiranno attraverso la loro unione di dare vita a tanti divertenti colori e naturalmente gli ingredienti per l’impasto dei vostri cupcake.Noi abbiamo optato per dei classici cupcake alla vaniglia, il cui sapore è gradito a molti e poi visto che tra i nostri cuochi aiutanti c’era anche una bambina, abbiamo deciso di preparare qualcosa di semplice; se volete però sbizzarrirvi potete provare i cupcake al cioccolato, al tiramisù, al limone e ricotta, o alle ciliege. Lo stesso potete fare con le decorazioni, in questo caso ho scelto di preparare una glassa di zucchero molto semplice e veloce e poi ho dato sfogo alla fantasia con degli zuccherini colorati, codette di cioccolato e palline argentate; il risultato poi lo vedete da voi e non mi sembra sia poi così male!

Commenti (2)

  1. ciao,
    sono Claudia.
    ho appena fatto i cupcake con la ricetta originale qui sopra e devo dire che sono usciti orrendi.
    a parte il fatto che mi si è formato il buco in mezzo(giuro non ho aperto il forno),sembra di mangiare un panetto di burro.
    Sono untissimi. Ma non c’è una ricetta un pò più leggera? Forse si ma non si chiamerebbero cupcake!!??
    grazie e buona giornata a tutti

  2. Ciao claudia usa lo yogurt al posto del burro e mettici un cucchiaio di olio di oliva anche..vengono più soffici e leggeri 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>