Non i soliti biscotti al cioccolato

di Ishtar 1

 

TEMPO: 30 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Chiudiamo la settimana (almeno quella lavorativa, se non per tutti per molti) in dolcezza e lo facciamo con i biscotti morbidi al cioccolato. Ancora una ricetta di biscotti al cioccolato? Penserete … Ed invece non si tratta dei “soliti” biscotti. Questi sono morbidi, rimangono friabili e risultano adattissimi ad essere inzuppati nel latte, nel thè o in quello che vi pare.

I biscotti morbidi al cioccolato conservano questa friabilità grazie alla presenza nell’impasto di abbondante fecola di patate che contribuisce a non farli essere troppo duri o croccanti. Potete arricchire questi biscotti, se non vi bastasse la già alta presenza di cacao amaro all’interno dell’impasto, con delle gocce di cioccolato fondente, al latte o, per creare un simpatico contrasto cromatico, con quello bianco.

Biscotti morbidi al cioccolato

Ingredienti per 4 persone:

200gr. farina | 180gr. di fecola di patate | cacao amaro in polvere q.b. | 200gr. di zucchero + granella di zucchero | 150gr. di burro | 2 uova |  1 bustina di lievito vanigliato per dolci | 1 bustina vanillina | 1 pizzico di sale

LA PREPARAZIONE:

  1. Miscelate in una terrina gli ingredienti solidi: la farina, la fecola, il lievito, la vanillina e lo zucchero, mescolando e setacciandoli bene. Aggiungete il burro precedentemente tagliato a pezzettini e lavorate con le dita, fino a una mistura omogenea. Lavorare molto velocemente per fare in modo che il burro non diventi troppo liquido.

  2. Unite quindi le uova, mescolate bene e versate circa 50gr. di cacao. Continuare ad aggiungere tanto cacao quanto ne serve per ottenere un colore molto scuro ed uniforme.

  3. Continuate a mescolare accuratamente fino a che l’impasto non sarà molto scuro e non ci siano grumi.

  4. Fate poi delle palline, o scegliete la forma che desiderate e passate la punta nella granella di zucchero e infornate a 180° per circa 15 minuti, facendo attenzione a che i biscotti non si brucino. Una volta cotti toglierli dal forno e farli raffreddare a temperatura ambiente. Una volta freddi si possono cospargere con dello zucchero a velo.

[photo courtesy of cursedthing]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>