Dolci di San Valentino, la torta al cioccolato e peperoncino

Spread the love

Il giorno di San Valentino si avvicina sempre di più e le idee per una cenetta romantica iniziano a concretizzarsi. Manca poco meno di una settimana e ormai dovreste avere un’idea su cosa portare il tavola il giorno più romatico dell’anno. Se avete ancora spazio per qualche spunto vi consiglio vivamente questa torta al cioccolato e peperoncino. Prima che storciate il naso di fronte a quest’accoppiata un pò bizzarra (risalente, tra l’altro, al periodo dei Maya), vi chiedo solo di provare ad assaggiarla, potreste (anzi di sicuro lo farete) ricredervi.

L’importante è non abbondare troppo con il peperoncino, a meno che non ne siate talmente tanto amanti da riuscire a sopportarlo in grandi quantità. La preparazione della torta al cioccolato e peperoncino consiste in due fasi: la preparazione della torta e quella della glassa di copertura. Per la torta dovrete montare il burro con lo zucchero, aggiungere l’uovo, il cioccolato fuso e tiepido, la scorza d’arancia, il Cointreau ed il peperoncino

Aggiungere anche la farina, il cacao, il peperoncino, il lievito setacciati all’impasto ed alternarli con il latte. Cuocere in forno a 180 C° per circa 30 minuti. La preparazione della glassa è facilissima, in pratica si tratta di una ganache ma liquida: si mette il cioccolato spezzettato in un recipiente metallico, si ricopre con la panna calda e si mescola il tutto. La glassa ottenuta, ormai fredda, è pronta per ricoprire la nostra torta!

Lascia un commento