Dolci estivi veloci, la crema di philadelphia con caramello

di Ishtar 0



Estate e poco tempo a disposizione, combinazione perfetta per un facile dolce estivo. Chi ha poco tempo a disposizione anche in estate e non vuole rinunciare ad un dolce fresco, non può lasciarsi sfuggire questa crema di philadelphia con caramello. Come spesso succede nella preparazione dei cheese cake, il formaggio philadelphia va a fondersi con altri ingredienti, come per esempio la frutta, e crea una crema che spesso finisco per mangiare con il cucchiaino, ancora prima di versarla nello stampo.

Ecco, questa crema è la soluzione ideale per tutti quelli che, come me, non resistono alle creme a base di formaggio. In particolare la crema di philadelphia e caramello costituisce un dolce incontro, un dolce al cucchiaio da servire in occasione di quelle cene informali tra amici o parenti che spesso organizziamo in terrazza.

Crema di philadelphia con caramello


Ingredienti

400 gr. philadelphia | 150 gr. panna | 100 gr. zucchero | acqua

Preparazione

  In un pentolino mettere a sciogliere insieme lo zucchero con dell'acqua fino ad ottenere un caramello ambrato.

  A parte mettere a scaldare la panna, unirla al caramello ancora caldo ed amalgamarla bene.

  Fare raffreddare la crema, aggiungerla al formaggio philadelphia e mescolare bene.

  Conservare in frigo per almeno mezz'ora. Servire decorata a piacere.

La crema di philadelphia e caramello è semplice da preparare, si parte dal caramello che andremo a preparare in un pentolino. Ed a questo ancora caldo andremo ad aggiugere la panna scaldata. Il tutto andrà mescolato per bene e fatto raffreddare per poi essere amalgamato al philadelphia. La crema va conservata in frigo per almeno 30 minuti prima di essere servita e può essere decorata con una colata di caramello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>