I biscotti al caffè di Anna Moroni

di Ishtar 0



Non so voi, ma nonostante non sia ancora rientrata a lavoro, sono tornata solo due giorni fa dalle ferie ed ancora stento a riprendermi e a riabituarmi alla solita routine, mi manca quello sprint che avevo prima di partire, l’avrò lasciato in vacanza? A parte gli scherzi essendo a casa e non sapendo cosa fare ieri mi sono dedicata alla preparazione di questi deliziosi biscotti al caffè preparati da Anna Moroni durante una puntata della prova del cuoco.

Il bello di questi biscottini è il loro aspetto, a prima vista sembrano dei chicchi di caffè giganti per il taglio verticale e centrale apportato su ogni pallina schiacciata e leggermente allungata. E del caffè non hanno solo l’aspetto, ma anche il gradevole sapore. I chicchi di caffè sono dei biscotti ideali da inzuppare nel latte la mattina a colazione, ma ogni momento della giornata è buono per gustare un biscotto al caffè, per trarne la giusta carica.

Chicchi di caffè


Ingredienti

100 gr. zucchero | 100 gr. burro | 2 tuorli | 160 gr. farina | 40 gr. amido di mais | 1/2 bustina lievito | 1 bustina vanillina | 1 pizzico sale | 1 cucchiaino caffè solubile | 2 cucchiaini caffè in polvere (quello per la moka) | 1 goccio latte (facoltativo)

Preparazione

  Mescolare insieme tutti gli ingredienti, fino a formare una palla.

  Formate dei salsicciotti, come si fa per gli gnocchi e tagliate a tocchetti.

  Incidere ogni pezzetto nel mezzo per dare la classica forma a chicco di caffè.

  Disporre i chicchi su una teglia coperta da carta forno e cuocere a 180 gradi per 10/15 minuti circa.

  Sfornare e far raffreddare.

Considerato che io adoro l’abbinamento del caffè con le nocciole, la prossima volta vorrei aggiungere delle nocciole tritate all’impasto, credo che i chicchi di caffè non potranno far altro che migliorare. Vi farò sapere del mio tentativo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>