Linzer Cookies, i biscotti austriaci

di Germana 0




I Linzer Cookies altro non sono che i piccoli fratellini della Linzer Torte, una delle torte più famose in Austria. Si tratta di una vera delizia: mandorle, cannella e marmellata di mirtilli rossi. Potete realizzarci una crostata molto aromatica e speziata oppure dei fantastici biscotti, perfetti da gustare con un buon tè nero. La ricetta di oggi ha però una piccola variante rispetto a quelle più diffuse, ovvero prevede l’aggiunta della farina di grano saraceno. Non so dirvi sinceramente se si tratti di una ricetta fedele all’originale oppure di una interpretazione regionale austriaca. Comunque io l’ho provata e l’ho trovata davvero deliziosa perché il sapore del grano saraceno accentua ancora di più il gusto speziato della frolla e l’asprigno della marmellata di mirtilli rossi. Una precisazione se non trovate la confettura di mirtilli rossi potete anche sostituirla con un’altra ma il sapore non sarà affatto lo stesso, per cui setacciate i diversi negozi della vostra zona e vedrete che alla fine la scoverete!

Lunzer Cookies


Ingredienti

150 gr. farina bio 00 | 30 gr. farina grano saraceno | 70 gr. farina di mandorle | 125 gr. burro | 1 uova medie | 50 gr. zucchero zefiro | 2 cucchiaini cannella in polvere | marmellata di mirtilli rossi

Preparazione

   Mettete nella planetaria con la frusta a gancio le farine con il burro ed appena si formeranno le briciole aggiungete anche l'uovo.

   Lavorate il tutto fino a quando si sarà formata la classica palla e mettetela a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

   Poi stendete la frolla e ricavatene 16 dischi, di cui 8 forati e 8 interi.Poi ponete la marmellata la centro degli 8 dischi interi e copriteli con quelli forati.

   Mettete in forno caldo a 180 gradi e fate cuocere per circa 25 minuti. Una volta freddi spolverateli con lo zucchero a velo e serviteli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>