Ricette con la mozzarella: tartine bianche saporite

di Claudia 2



La ricetta di oggi può essere un ghiotto antipasto per una di quelle cene  che d’estate ci piace tanto preparare, un’anteprima dei piatti succulenti che proporremo ai nostri ospiti, anche se, a dirla tutta, queste tartine di mozzarella, condite con tonno e fagioli, non sono esattamente un piatto leggero! In realtà, se pensate che i vostri ospiti ne mangeranno una a testa, o al massimo due, possono andare benissimo comunque, certo, se qualcuno ne mangia quattro o cinque poi potrebbe almeno saltare il vostro primo piatto o passare direttamente a un’insalata!

Tenete però presente questa ricetta, così fresca, estiva e sostanziosa, come piatto unico, o la sera, rientrati dal mare, o a pranzo, per sentirsi sazi, e anche se non leggeri sul momento sicuramente questo piatto vi permetterà di proseguire la vostra giornata, ricca di impegni o in totale relax, con lo stomaco pieno e il gusto soddisfatto!

Tartine bianche saporite


Ingredienti

400 gr. mozzarella di bufala | 100 gr. fagioli cannellini in scatola | 200 gr. tonno sott'olio | 50 gr. passata di pomodoro | 1 cipolla | 2 cucchiaio olio extravergine di oliva | 1 rametto basilico | sale e pepe

Preparazione

  Affettare finemente la cipolla e farla appassire dolcemente nell'olio, senza farla colorare. Aggiungere poi la passata di pomodoro e lasciar cuocere 15 minuti, fino ad ottenere una salsa densa, salare e pepare.

  Scolare il tonno dall'olio di conservazione e sminuzzarlo con una forchetta; scolare poi anche i fagioli e unire entrambi gli ingredienti al sugo.

  Mescolare, profumare con le foglie di basilico sminuzzate con le mani e far cuocere a fiamma viva per 7-8 minuti. Se necessario aggiustare di sale e pepe.

  Tagliare la mozzarella a fette spesse, di circa 1,5cm, e poi sistemare le fette su un piatto da portata, quindi condirle con il composto preparato. Eventualmente foderare il piatto con delle foglie di insalata riccia ben lavate.

Commenti (2)

  1. mmmm sembra proprio saporito!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>