Insalata di Bulgur alle Verdure miste Croccanti

di Redazione 1

insalata

TEMPO: 15 minuti + 10 minuti di cottura del Bulgur | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: bassa | PICCANTE: no | GLUTINE: si | BAMBINI: si

Quanti di voi conoscono il Burgul? forse molti si ma alcuni certamente no. Mentre il cous cous oramai é in gran voga dappertutto, dalle grandi città alle piccole province, il burgul invece resta un grande sconosciuto un pochino ovunque, tranne forse che nella città di Roma. Comunque si tratta sempre di una semola di grano duro ma macinata in modo ben più grossolano rispetto al suo stretto parente il cous cous. Ed é davvero perfetta per preparare delle ottime insalate fredde da servire come piatto unico dell’estate in alternativa alla solita pasta. Quella che vi propongo oggi é un’idea di condimento per il Burgul ma voi potete sbizzarrirvi scegliendo le verdure che più preferite, l’unica cosa che vi consiglio é di mantenere sempre almeno una verdura croccante in modo da creare un contrasto con la morbidezza della semola.

Insalata di Burgul alle Verdure Croccanti

Ingredienti per 4 persone

150gr. di burgul | 2 cipollotti | 1 peperone rosso tagliato a dadini | 1 pomodoro medio rosso | 2 cucchiai di menta tritata | 2 cucchiai di olio | una manciata di olive nere | 150gr. di tonno sgocciolato | 100gr. di feta | un cucchiaio di basilico in foglie | il succo di mezzo limone

LA PREPARARZIONE

  1. lessate il burgul in acqua salata e fatelo cuocere 8 minuti circa, scolatelo e conditelo con il succo di mezzo limone

  2. in una ciotola mescolate tutte le verdure tagliate a dadini, conditele con le erbe aromatiche, il sale e l’olio

  3. una volta che il burgul si sarà raffreddato conditelo con le verdure ed aggiungete anche le olive, la feta sbriciolata ed il tonno

  4. lasciate insaporire il tutto per almeno 2 ore e servite freddo

Questa insalata potete anche servirla in coppette monoporzione ricoperta da una gelatina di pomodoro, oppure servirla nei cucchiai come idea alternativa per un fresco antipasto estivo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>