Insalata di zucca e spinaci

di Roberto 0



Continuiamo a scoprire nuove ricette con la zucca! Ma questa volta mettiamo da parte Halloween, e le ricette a tema come gli spiedini halloween, la zuppa delle streghe o il risotto con la zucca ed ancora la zucca in agrodolce. Oggi prendiamo spunto dalla cucina vegetariana e gustiamo una buonissima insalata, tutta a base di prodotti di stagione: l’Insalata di zucca e spinaci.

Per accompagnare ricette di pesce o ricette di carne, l’Insalata di zucca e spinaci è proprio l’ideale! Oppure, se volete utilizzarla in modo un po’ differente potrete servirla come antipasto. E se avanza un po’ d’Insalata di zucca e spinaci? Niente paura, conservatela in frigorifero e poi chiudetela in un contenitore ermetico ed ecco pronto il pranzo leggero e gustoso per la pausa pranzo in ufficio!

Insalata zucca e spinaci


Ingredienti

300 gr. zucca | 200 gr. spinaci freschi | un pugnetto mandorle spellate | 100 gr. parmigiano | 1/2 bicchierino aceto balsamico | olio extravergine d'oliva | sale | pepe

Preparazione

  Eliminate i gambi alle foglie degli spinaci, quindi lavate per bene le foglie eliminando ogni possibile residuo di terra. Scolate gli spinaci ed asciugateli con un panno da cucina. Lavate la zucca, eliminate buccia, semi e filamenti e riducete la polpa a dadini dello spessore di circa un centimetro.

  Saltate in una padella con pochissimo olio i cubetti di zucca. Fate cuocere il tutto a fuoco vivace, mescolando continuamente. Quando la zucca si sarà leggermente imbrunita e risulterà cotta al dente, sfumatela con l’aceto balsamico. Per finire, quando l’aceto sarà evaporato, salate leggermente e lasciate raffreddare la zucca.

  Nel frattempo, tostate le mandorle in un padellino con una noce di burro. Quando le mandorle saranno ben dorate, toglietele dalla padella e posatele su della carta assorbente. Adesso riducete in scaglie il parmigiano.

  Ora non resta altro da fare che unire in un’ampia insalatiera tutti gli ingredienti, lasciando da parte il parmigiano. Condite l’insalata con dell’olio, un pizzico di sale ed aceto e pepe nero a vostro piacimento. Mescolate tutto e poi cospargete sulla superficie le scaglie di parmigiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>