Zuppa di miso con gamberi e broccoletti

di Fabiana 0



Voglia di cucina fusion? Spazio allora alla zuppa di miso con gamberi e broccoletti: è un piatto unico della cucina orientale che potrete personalizzare in tanti modi diversi e che si rivela veramente perfetto per chi ama la cucina giapponese e i sapori orientali. 

Ideale anche da replicare a casa senza troppi ingredienti complicati da avere a disposizione, la zuppa di miso con i broccoletti.

Il trucco è unire il sapore un po’ aspro e amarognolo dei broccoletti con gli spaghetti di riso e con la dolcezza dei gamberi. Non mancano poi ingredienti tradizionali della cucina giapponese come sempre accade quando si preparano pietanza della cucina orientale.

Zuppa di miso con gamberi e broccoletti


Ingredienti

150 grammi di spaghetti di riso  | 150 cimette di broccoletti | 20 gamberi  | 1.cipollotto - 150 grammi di funghi  | Un cucchiaio di miso  - Zenzero fresco - Alga wakame e kombu  | brodo | 600 ml di acqua - 4 funghi  - Carota - Cucchiaio di panna

Preparazione

   Preparate il brodo all'interno di una pentola ampia. Portate a bollore e aggiungete anche l’alga kombu e i funghi. Aggiungete anche la carota tagliata a fettine sottili e togliete dal fuoco.   Eliminate anche l’alga.

   Lasciate l’alga nel brodo per almeno un'oretta e lasciatene da parte un bicchiere. Ora potrete anche aggiungere i broccoletti, l’alga e la radice di affettata. Aggiungete anche lo zenzero e poi lasciate cuocere a fiamma bassa.

   Saranno sufficienti anche solo dieci-quindici minuti. Ora lessate gli spaghetti di riso nell’acqua bollente: in questo caso sarà sufficiente anche solo un minuto per cuocerli definitivamente.

   Spegnete e poi lasciate in ammollo.  Stemperate il miso nel bicchiere del brodo lasciato da parte e poi unitelo alla zuppa pronta. Mescolate bene e aggiungete anche gli spaghetti, versate all’interno delle ciotole e poi servite.

Caratteristica del piatto è la presenza del miso, uni dei più noti derivati fermentati della soia, molto ricco di proteine vegetali, ma privo di grassi e colesterolo. Presenta proteine fortemente digeribili adatte per una dieta povera di alimenti di origine animale.

Si ottiene dalle fermentazione dei fagioli di soia gialla in acqua e sale marino, eventualmente con l’aggiunta riso o di orzo.  

ZUPPA DI MISO, LA RICETTA VEGAN

ZUPPA DI MISO, LA RICETTA GIAPPONESE

POLLO CON CAVOLO E CON MISO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>