Zuppa di miso, ricetta vegan

Ogni tanto, cominciare la settimana con una ricetta detox, leggera e disintossicante, è indispensabile. Con la zuppa di miso vegan questa necessità diventerà anche un gradevolissimo piacere perchè la zuppa di miso giapponese che vi proponiamo è un piatto leggero, depurativo e rinforzante ma allo stesso tempo gustoso e abbastanza particolare. Se conoscete già il gusto del miso sapete come è in grado di insaporire le zuppe e i brodi, se invece non lo avete mai provato è questo il momento per farlo!

zuppa miso ricetta vegan

Il miso è una salsa vegetale costituita da una miscela di fagioli di soia, chicchi di riso o di orzo che vengono lasciati a fermentare insieme ad acqua e sale. Il risultato è una salsa dal gusto molto deciso e salato che viene utilizzata per insaporire le zuppe o le salse al posto del sale, oppure per aggiungere gusto e sapore ad un brodo vegetale. La ricetta della zuppa di miso vegan dunque altro non è che una leggerissima zuppa a base di verdure e alga wakame, a cui si aggiunge questo speciale condimento.

Le proprietà della zuppa di miso sono tantissime e per realizzare questa ricetta dovrete abbinare il cipollotto, che aiuta a liberare le vie aeree, lo zenzero che ha poteri balsamici e antiossidanti, le carote che aiutano a stimolare l’attività del pancreas e le alghe con il loro contenuto elevato di calcio, ferro e sali minerali. Abbinata a qualche manciata di orzo o di miglio, la zuppa di miso diventa un supercibo completo, nutriente, depurativo, detossinante, ideale per tornare in forma e ripulire l’organismo specialmente dopo le giornate di eccessi alimentari. E le calorie della zuppa di miso sono pochissime: 45 kcal per 100 grammi. Provate anche la variante della zuppa di miso e tofu se volete una dose in più di proteine vegetali.

Photo Credits | abc7 / Shutterstock.com

Lascia un commento