Zuppa di miso, ricetta vegan

Ogni tanto, cominciare la settimana con una ricetta detox, leggera e disintossicante, è indispensabile. Con la zuppa di miso vegan questa necessità diventerà anche un gradevolissimo piacere perchè la zuppa di miso giapponese che vi proponiamo è un piatto leggero, depurativo e rinforzante ma allo stesso tempo gustoso e abbastanza particolare. Se conoscete già il gusto del miso sapete come è in grado di insaporire le zuppe e i brodi, se invece non lo avete mai provato è questo il momento per farlo!

zuppa miso ricetta vegan

5 frullati detox semplici per depurare l’organismo

Se state tentando di rimettervi in forma in vista della prova costume, sappiate che i frullati detox sono un ottimo punto di partenza. Si tratta di centrifugati a base di frutta o verdura ad alto potere nutritivo e disintossicante, che aiutano ad eliminare le tossine tendendosi leggeri e ingerendo una grande quantità di vitamine e sali minerali. In estate, i frullati detox a colazione sono il modo perfetto per cominciare la giornata in leggerezza.

5 frullati detox semplici depurare organismo

Menù e ricette per dieta vegetariana per dimagrire

menù per dieta vegetariana

Un menù vegetariano può essere una buona idea per dimagrire, seguendo una dieta vegetariana che per qualche giorno a settimana ci aiuti a liberarci dalle tossine, a sgonfiare la pancia, e magari anche a perdere qualche chilo. Una alimentazione a base di verdure e frutta infatti è utile per combattere il diabete, l’ipertensione e il sovrappeso e siccome nella dieta vegetariana si assumono più fibre e carboidrati complessi, la concentrazione degli zuccheri nel sangue è più controllata, la produzione di insulina è più regolare e il pancreas viene sottoposto a uno stress minore. Inoltre potassio, acido alfa-linoleico e vitamine vi permetteranno di fare scorta di anti-ossidanti. Provate a seguire un menù vegetariano, anche solo qualche giorno alla settimana e vedrete subito i risultati per la linea e per la salute.

I dieci migliori cibi disintossicanti

I dieci migliori cibi disintossicanti
L’arrivo della stagione primaverile è senza dubbio il momento migliore per rimettersi in forma e darsi una “ripulita”, a maggior ragione se state pensando di mettervi a dieta (una dieta detox è molto indicata in alcuni momenti dell’anno) in previsione dell’estate e soprattutto e dei costumi. Per farlo il primo passo è mangiare “pulito”, quindi aggiungete gli alimenti che vi suggeriamo alla vostra lista della spesa e ne trarrete senza dubbio evidenti benefici: grazie ai liquidi vi depurerete, con le fibre vi sgonfierete e con i giusti alimenti potenzierete gli enzimi del fegato, che facilitano l’azione disintossicante.
Ecco a voi i Top 10 alimenti per disintossicarvi:
  • Ortaggi a foglia verde: mangiateli crudi, metteteli nel brodo, aggiungeteli ai succhi e ai frullati. La loro clorofilla vi aiuta ad eliminare le tossine (come metalli pesanti, pesticidi) e protegge il fegato.
  • Limoni: una fresca limonata è l’ideale per ripulirvi ed aiutare il vostro organismo a liberarsi. La vitamina C che contengono i limoni è considerata un vitamina disintossicante, ed aiuta a convertire le tossine in sostanze solubili cosicchè il vostro organismo possa disfarsene più facilmente.

Dieta dei tre giorni, un week end per disintossicarsi

dieta

Tutte noi donne per quanto possiamo essere in perfetta forma quando arriviamo davanti allo specchio vediamo quella ciccetta in più e non possiamo fare a meno di salire su quel maledetto strumento chiamato, troppo gentilmente secondo me, “bilancia“. Ed eccolo lì, inesorabile, quel chilo in più! E’ lui il responsabile della ciccetta comparsa improvvisamente sul fianco. E non è da solo! Eccone un altro, ben due chili in più che stanno lì e mi fissano!

Questo è quello che probabilmente succede ad ognuna di noi dopo le feste di Natale, dopo la terza volta che saltiamo la palestra, dopo che il nostro ragazzo ci ha preso in giro perchè dobbiamo saltellare per infilare i jeans aderenti (voleva solo fare una battuta innocente ma ha scatenato una bufera!). E allora che facciamo? A stecchetto! No ragazze, a stecchetto non va bene e lo sappiamo (anche perchè tanto non ci riesco e finsice che mi abbuffo!).

Vi propongo quindi una dieta dei tre giorni: non aspettatevi miracoli, immaginatela come un week end di benessere fatto in casa, voi penserete all’alimentazione e l’estetista che prenoterete nel frattempo farà il resto: alla fine dei tre giorni sarete disintossicate, sgonfiate, dimagrite (?!?) ma quello che è certo è che starete meglio con voi stesse.