Dieta dei tre giorni, un week end per disintossicarsi

di Cecilia Morello 3

Tutte noi donne per quanto possiamo essere in perfetta forma quando arriviamo davanti allo specchio vediamo quella ciccetta in più e non possiamo fare a meno di salire su quel maledetto strumento chiamato, troppo gentilmente secondo me, “bilancia“. Ed eccolo lì, inesorabile, quel chilo in più! E’ lui il responsabile della ciccetta comparsa improvvisamente sul fianco. E non è da solo! Eccone un altro, ben due chili in più che stanno lì e mi fissano!

Questo è quello che probabilmente succede ad ognuna di noi dopo le feste di Natale, dopo la terza volta che saltiamo la palestra, dopo che il nostro ragazzo ci ha preso in giro perchè dobbiamo saltellare per infilare i jeans aderenti (voleva solo fare una battuta innocente ma ha scatenato una bufera!). E allora che facciamo? A stecchetto! No ragazze, a stecchetto non va bene e lo sappiamo (anche perchè tanto non ci riesco e finsice che mi abbuffo!).

Vi propongo quindi una dieta dei tre giorni: non aspettatevi miracoli, immaginatela come un week end di benessere fatto in casa, voi penserete all’alimentazione e l’estetista che prenoterete nel frattempo farà il resto: alla fine dei tre giorni sarete disintossicate, sgonfiate, dimagrite (?!?) ma quello che è certo è che starete meglio con voi stesse.


Innanzitutto la prima regola è bere, bere, bere. Va bene acqua, almeno un litro e mezzo, ma anche thè verde e tisane. Eliminiamo il sale per tre giorni (in compenso possiamo usare aromi e spezie) ed eliminiamo tutti i dolci (anche la brioche della mattina!).

Giorno 1
  • colazione: un succo di frutta senza zucchero ed uno yogurt magro
  • pranzo: tonno al naturale ed insalata verde
  • cena: 60 gr di riso e frutta
Giorno 2
  • colazione: tè con 2 fette biscottate (possibilmente integrali) e 2 cucchiai di marmellata
  • pranzo: una fetta di petto di pollo alla griglia ed insalata di pomodori e mais
  • cena: minestra di legumi e patate e frutta
Giorno 3
  • colazione: 1 tazza di latte con cereali
  • pranzo: 200 gr di pesce (meglio se cotto al vapore) e spinaci
  • cena: 2 uova sode e verdure miste (carote, cetrioli, finocchi)
Tra i pasti potrete concedervi spuntini a base di the e frutta (perfetti kiwi, ananas ed agrumi; vanno benissimo anche centrifugati di verdura e frutta frullata). Non è una dieta da poter fare per un periodo superiore ai tre giorni; è solo un menù pr disintossicarsi e restare leggeri per un week end.

Commenti (3)

  1. Your blog is very informative, I have learned so much from it. It is like daily newspaper :). Added to fav

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>