I peperoni ripieni di tonno e ricotta, per un secondo leggero ma gustoso

di Ishtar 0



Tra i miei ortaggi preferiti rientrano di sicuro i peperoni. Per farvi capire quanto mi piacciano sorvolo anche sul fatto che il mio stomaco non li tolleri particolarmente, ma alle volte, quando ho tempo, prima di utilizzarli in qualsiasi preparazione, tolgo la pellicina esterna e questa operazione (per chi non lo sapesse ancora) li rende più digeribili. Oltre ai peperoni adoro la ricotta ed il tonno insieme, conclusione: avrete intuito quanto mi sia piaciuta questa ricetta: i peperoni ripieni di tonno e ricotta. Si tratta di un secondo leggero e molto stuzzicante, io li ho trovati deliziosi. I capperi regalano quel non so che di estivo e l’erba cipollina completa il tutto magnificamente. La prossima volta in cui li preparerò vorrei aggiungere del basilico.

Peperoni ripieni di tonno e ricotta


Ingredienti

2 peperoni | 2 scatolette di tonno sott'olio | 4 cucchiaio ricotta | 1 cucchiaio erba cipollina | 1 cucchiaio capperi | 1 cucchiaio parmigiano grattugiato | una manciata pomodorini | pangrattato | sale e pepe

Preparazione

  Tagliare i peperoni nel senso della lunghezza, infornarli per 10 minuti a 180 o cuocerli per 5 minuti nel microonde alla massima potenza.

  Nel frattempo preparare il ripieno mescolando bene con una forchetta il tonno sgocciolato, la ricotta, l'erba cipollina tagliuzzata, i pomodorini a pezzettini piccoli, il parmigiano ed i capperi.

  Togliere dal forno i peperoni. In una pirofila mettere un po di olio, sale e pepe e cospargere con un po di pangrattato.

  Disporvi i peperoni, farcirli con il ripieno preparato, cospargere con altro pangrattato, versarvi un filo dolio sopra ed infornare per altri 15 minuti circa.

I peperoni ripieni di tonno e ricotta possono essere preparati in anticipo e son0 ottimi sia freddi che caldi. A dir la verità io li ho gustati tiepidi e ammetto che non fossero da meno anche a questa temperatura. Con il ripieno potete sbizzarrirvi: potete aggiungere ad esempio dei cubetti di formaggio filante o mozzarella o ancora di prosciutto cotto a cubetti. Potete aggiungere in accompagnamento all’erba cipollina un misto di erbe aromatiche e potete omettere i pomosodini. Come vedete le possibilità sono infinite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>