4 antipasti veloci con il formaggio (FOTO)

Quella degli antipasti è , di volta in volta, una scelta ardua. Fin troppo spesso si finisce con il ricorrere ai soliti, seppur graditi, crostini. Oggi vi suggerisco invece 4 proposte per un antipasto veloce a base di formaggio. Alcune sono ricette veramente estemporanee da preparare sul momento per stupire i propri ospiti, prenderli per la gola e fare allo stesso tenpo un’ottima figura. Ecco di seguito 4 antipasti veloci con il formaggio con annesse foto.

Salsa ai peperoni con il Bimby

Nel caso in cui non l’abbiate ancora mai provata ve la suggerisco vivamente. La salsa con peperoni Bimby è il condimento perfetto per primi piatti veloci ma sfiziosi. Si tratta di una crema densa e gustosa della quale i veri protagonisti sono i peperoni unitamente a del formaggio cremoso, ottimo è il philadelphia. In realtà la ricetta originale prevede l’utilizzo della panna, ma dopo avere provato questa versione con il formaggio a casa di un’amica ho preferito andare sul sicuro e scegliere allo stesso tempo la versione più leggera.

Salsa ai peperoni

Rotolini di zucchine ripieni di formaggio

Rotolini di zucchine ripieni di formaggio

Questa è una di quelle ricette di semplice esecuzione ma dalla massima resa: zucchine e formaggio cremoso, meglio se philadelphia, i protagonisti della pietanza di oggi, ovvero i rotolini di zucchine ripieni di formaggio. Possono essere serviti all’occorrenza sia come antipasto estivo che come secondo sfizioso. Il loro punto di forza sta nella qualità delle zucchine, prediligete quelle fresche che dovranno essere grigliate prima di essere farcite, e del formaggio utilizzato: per me il philadelphia non ha eguali.

4 ricette estive di pomodori ripieni (FOTO)

Tra le ricette estive immancabili ci sono anche i pomodori ripieni. Avete idea di quante versioni esistano in merito? Ripieni di riso, di carne, di pesce, cotti in padella o al forno, freddi con formaggio fresco, tanto per citarne alcune. Oggi ve ne proponiamo 4, sperando di poter soddisfare tutti gusti. Eccole di seguito, con annesse foto. Buon appetito.

Cheesecake al latte macchiato

Cheesecake al latte macchiato

Esiste un’infinità di ricette di cheesecake e, nonostante ne abbia provate davvero tantissime, questo mi mancava ancora. Sto parlando del cheesecake al latte macchiato, dolce al cucchiaio libbidinoso, semplice da preparare e dal sapore tutto nuovo. Lo consiglio in particolare agli amanti del caffè e del cappuccino. Tra gli ingredienti spicca il latte condensato: ogni volta che mi accada di scorgerlo nella lista non posso fare a meno di continuare a leggere, io lo adoro e lo trovo un ottimo punto di partenza nella realizzazione di diversi dessert.

Plum cake alle zucchine e philadelphia

Plum cake  zucchine philadelphia

Avevo in casa delle zucchine acquistate qualche giorno prima e tanta voglia di qualcosa di sfizioso da mangiare per cena: ecco da dove viene fuori questo plum cake alle zucchine e philadelphia. Una preparazione ottima come antipasto, ma che io ho mangiato come secondo piatto insieme ad un contorno di verdure lesse, sostituibili da quelle grigliate, o ancora da un’insalata mista. Il plum cake di zucchine e philadelphia risulta soffice e dal sapore delicato non avendo io unito altro che il formaggio cremoso come accompagnamento agli ortaggi.

Rotolini di frittata alle erbe ripieni di salmone

Rotolini frittata erbe ripieni salmone

I rotolini di frittata rappresentano una pietanza particolarmente accattivante. Ideale da servire per l’antipasto possono allo stesso tempo diventare un secondo sfizioso. Inutile annoverare le diverse possibili varianti, quì mi limiterò a parlarvi dell’ultima sperimentata, una piccola chicca che già a prima vista provoca un certo aumento dell’acquolina, non credete? I suoi colori non fanno altro che invogliare all’assaggio ed allo stesso tempo rallegrano la tavola regalando un tocco di allegria. I rotolini di frittata alle erbe ripieni al salmone sono tutto questo, ed anche di più.

Rosti di patate con formaggio e salmone per Natale

Rosti  patate formaggio salmone Natale

Ho un’idea fresca fresca per un antipasto natalizio sfizioso, leggermente laborioso, tuttavia semplice da realizzare: i rosti di patate con formaggio e salmone. Si tratta di una pietanza molto bella e curata già solo a vedersi in quanto risulta praticamente costruita su più piani: una base di rosti alle patate, una crema di philadelphia misto ad erbe, una fettine di salmone affumicato ed infine, quasi per decorazione, un asparago. Detta così sembrerebbe un miscuglio non meglio identificato ma vi assicuro che si tratti di sapori ben bilanciati tra loro perfetti da servire durante un’occasione tanto importante quanto il Natale.

Cheesecake alla zucca nel bicchiere

Cheesecake zucca bicchiere

E’ inutile: quando mi fisso con qualcosa difficilmente demordo, almeno fin quando non abbia dato sfogo all’idea in questione. Questa è stata la volta del cheesecake alla zucca nel bicchiere. A metà tra un dolce al cucchiaio ed una crema al formaggio alla zucca, si tratta di un dessert assolutamente da provare, vi consiglio di farlo adesso che siete ancora in tempo in quanto la zucca è ancora di stagione. Avevo in mente di preparare un cheesecake nel bicchiere ma non sapevo in quale direzione dirigermi: rimanere sul classico cioccolato? Optare per la frutta? Alla fine la risposta mi è apparsa in tutto il suo splendore aprendo il frigo: e zucca sia!

Mini cheesecake agli oreo

Mini cheesecake oreo

Avevo proprio voglia di qualcosa di goloso l’altro pomeriggio. Sicuramente un cheesecake ma niente di già visto e poi mi ero messa in testa di prepararli negli stampini da muffin… Ogni tanto mi prendono certe fisse, fortuna che ne avevo ancora qualcuno in casa perchè in caso contrario non avrei saputo come ottenere delle monoporzioni, che era il mio scopo. Ecco quì come nascono i mini cheesecake agli oreo, riuscite ad immaginare qualcosa di più delizioso? Gli oreo, li conoscerete tutti, sono quei biscottini al cioccolato accoppiati a due a due e farciti con una cremina bianca, al latte, credo.

Palline di formaggio e pistacchio

Palline formaggio pistacchio

Avete già iniziato con le cenette estive tra amici e parenti? Io si e so bene quanto sia scervellante ogni volta cercare di trovare una ricettina che sorprenda gli ospiti e che soprattutto non abbiate ancora servito. Se siete stanchi di proporre le solite tartine al salmone (peraltro tra le mie preferite, lo ammetto) vi propongo un antipasto irresistibile, originale, fresco e facile da preparare: le palline di formaggio al pistacchio. Pronte in 5 minuti si ottengono mescolando il formaggio cremoso di vostra scelta, che sia philadelphia o caprino non importa, insieme alla ricotta e ai pistacchi ridotti in granella.

Involtini di zucchine con philadelphia e noci

Involtini zucchine philadelphia noci

Voglia di un secondo allettante ma leggero? Ho quello che fa per voi: gli involtini di zucchine con philadelphia e noci. Nati così sul momento a partire da un paio di zucchine che dovevo consumare perchè in frigo da qualche giorno ho deciso dapprima di grigliarle e poi, una volta davanti a me nel piatto, di farcirle con un composto di philadelphia e noci che le ha rese irresistibili. Credo che questa sia una preparazione adatta alle prime giornate calde della pimavera, oltre che ad essere ideali anche in estate.

6 ricette di cheesecake

6 ricette cheesecake

L’avrò già detto milioni di volte ma io adoro i cheesecake ed in particolare utilizzare il formaggio all’interno dei dolci. In questo gli americani ci stanno avanti anche se non manchiamo di emularli al meglio seguendo le loro ricette, a volte alla lettera, utilizzando come da ricette tradizionali il philadelphia, altre volte personalizzando con i nostri formaggi, primi fra tutti mascarpone o ricotta o ancora lo yogurt e la panna. Ecco 6 ricette di cheesecake per tutti i gusti, vi va di scoprirle?

Soufflè di zucca e Philadelphia

soufflè zucca philadelphia

La ricetta del soufflè di zucca e Philadelphia è uno di quei tentativi culinari che sono diventati una specie di sfida intrapresa con me stessa. Almeno per me, i soufflè sono ricette difficilissime. Non c’è una volta che io riesca a farlo venire come lo desidero: una volta si sgonfia, una volta lo brucio, una volta è troppo crudo, l’altra è troppo cotto. Insomma, so che è una ricetta un po’ complessa ma non immaginavo che sarebbe stata così impossibile. Poi ieri è avvenuto il miracolo: sono riuscita a sfornare un soufflè alla zucca perfetto, cotto alla perfezione, croccante fuori e morbido dentro. Credo proprio di avere trovato la ricetta giusta – insieme alla necessaria dose di esperienza – e quindi mi sembra giusto condividerla.