Primo Maggio, la tradizione a tavola per gli italiani 

In occasione del Primo Maggio, la festa dei lavoratori, sino ben 5 milioni gli italiani che trascorrono la festa dei lavoratori sfruttando la possibilità di fare un ponte. Per gli altri, non manca la possibilità della tradizionale gita fuori porta con un picnic, fuori e dentro le città. 

I dati vengono confermati dall’analisi Coldiretti\Ixè che ha anche diramato i consigli per un eco picnic.

Barbecue consigli cottura Masterchef

Il consiglio è di scegliere un luogo adatto scegliendo soprattutto gli spazi attrezzati e facendo attenzione a non danneggiare le aree protette o i campi coltivati. 

Meglio acquistare gli alimenti sfusi rispetto a quelli confezionati. In questo modo sarà . 

Fragole, il sapore delude gli italiani 

Le fragole non sono più le stesse di prima e il loro sapore delude: è questo quello che pensa il 72% degli italiani che non apprezzano il sapore delle fragole nell’ultimo acquisto. 

Come fare macedonia fragole

Lo conferma una recente ricerca del Monitor Ortofrutta di Agroter: i dati confermano che per il 54% dei consumatori il sapore delle fragole è nettamente peggiorato come gusto e il peggioramento è stato progressivo. Nel corso dei cinque anni fino ad oggi, gli acquisti delle fragole sono scesi di circa 3 mila tonnellate.

Pasqua, i piatti tradizionali scelti dagli italiani 

Si avvicina la Pasqua e tornano sulle tavole degli italiani, i piatti della tradizione: spazio quandi al classico menù di agnello e capretto, spazio alla ricca torta pasqualina e al casatiello napoletano.

Ma non vanno neppure dimenticate le immancabili lasagne, il brodo di gallina come primi piatti, la pastiera napoletana e la colomba tradizionale. 

ricetta originale colomba pasquale

Queste le preferenze degli italiani in base a un recente sondaggio che conferma che a Pasqua gli italiani non rinunciano alla tradizione e soprattutto ai piatti tipici di ciascuna regione. 

Cucina della nonna, la tradizionale per tre italiani su quattro

Gli italiani? Sono irrimediabilmente appassionati della cucina della nonna e dei piatti della tradizione: almeno tre italiani su quattro (circa il 75%) ama portare in tavole le ricette familiari tradizionali che si tramandano soprattutto grazie alle figure femminili. 

frittate vegane, ceci

Questi i dati, rassicuranti, che emergono dall’indagine su www.coldiretti.it, e presentata in occasione della giornata della cucina contadina nell’ambito dell’Assemblea nazionale di Terranostra, l’Associazione Agrituristica di Campagna Amica.

San Valentino, due italiani su tre scelgono la cena romantica

Italiani popolo di romantici: se il 20% degli italiani festeggia la ricorrenza di San Valentino, due su tre scendono una cenetta romantica a casa o al ristorante.

Ma sempre rimanendo attenti alla qualità di quello che si mangia.

san valentino, dolce petali di rosa, dolci di san valentino

Meglio allora menù leggeri soprattutto a base di carni bianche: questo il treno del menù più richiesto in occasione del San Valentino 2019.

Capodanno, 68 milioni di tappi di spumante per gli italiani

L’arrivo del Capodanno coincide anche con il momento massimo della domanda dello spumante italiano: saranno circa 68 milioni i tappi di spumante stappati solo in Italia. Le stime della Coldiretti tramite l’indagine dell’Istituto Ixe’ indicano anche un aumento del 3% rispetto allo scorso anno considerando che nove italiani su dieci, praticamente il 91%, non rinunciano proprio al brindisi Made in Italy a fine anno. 

spumante , Expo 7 cibi italiani più preziosi

Se la domanda aumenta è anche merito dell’andamento positivo della produzione che ha registrato un incremento del +10 e il +15% rispetto alla vendemmia scarsa dello scorso anno. 

Italiani, trenta minuti a tavola per i pasti

Il rapporto fra gli italiani e il cibo? È stretto, estremamente stretto, ma è anche vero che non sempre gli italiani riescano a dedicare al cibo il tempo che vorrebbero. È quando emerge dai dati ricavati dalla ricerca condotta dalla Federazione italiana pubblici esercizi (Fipe) in occasione dell’Assemblea nazionale incentrata proprio sul mondo del food e delle sue eccellenze. 

cucina, coldiretti

Gli italiani hanno sempre meno tempo per mangiare e cucinare: mediamente dedicano alla preparazione del cibo ogni giorno solo 37 minuti al giorno e si siedono a tavola per circa mezz’ora.

Cibo, lo sogna almeno un italiano su cinque

Sembra veramente passione degli italiani per il cibo: gli italiani non sono pensano al cibo ogni giorno, ne parlano anche in diversi momenti della giornata e addirittura lo sognano. 

È quanto ha dimostrato una recente ricerca  condotta da Doxa per Deliveroo su un campione nazionale di 1.000 persone e che ha reso noto come almeno un italiano su cinque arrivi addirittura a sognare il cibo. 

dolci spagnoli, ensaimadas

La ricerca ha dimostrato che pizza e pasta restano gli alimenti più sognati dagli uomini al contrario dei dolci che invece sembrano essere l’alimento preferito dalle donne. 

Anguria meglio del melone, le preferenze degli italiani

Anguria-melone: 1-0.

Gli italiani preferiscono l’anguria al melone e lo eleggono a cibo più fresco della stagione, particolarmente indicato per poter contrastare la calura estiva.

 

anguria

Questo è quanto emerge da un sondaggio Cna-Swg commissionato dalla Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa e condotta su un campione di mille persone: per tre italiani su quattro, l’anguria, o cocomero a Roma, resta l’alimento simbolo della stagione estiva di gran lunga preferito al melone. 

Ristorante, la scelta preferita dagli italiani

Bar o ristorante? Gli italiani prediligono la comodità e continuano a scegliere il ristorante nel momento in cui è necessario mangiare fuori casa: secondo i dati presentati dell‘istituto Ixè, un italiano su tre pranza o cena al bar almeno una volta al mese. E sembra che nella scelta del ristorante, a contare sia soprattutto il servizio e la relazione con il gestore. 

ricci ristorante

Secondo i dati presentati dalla ricerca, il 34% degli italiani va almeno una volta al mese, al ristorante o all’osteria e in leggera flessione, il 31%, al bar o al caffè. 

Italiani, cresce la scelta dell’etnico

Gli italiani? Sono sempre più affacciati dalla cucina etnica e puntano alla sperimentazione cercando nuove esperienza gastronomiche. O almeno questa è la tendenza di chi può permettersi di fare acquisti senza guardare troppo al prezzo. Il rovescio della medaglia è dato invece dagli italiani che invece sono costretti a fare i conti con le offerte del momento come conferma la tavola rotonda che si è tenuta a Linkontro, evento annuale che Nielsen Italia organizzato in Sardegna che ha analizzato trend e futuro del largo consumo.

Padiglione Israele Expo 2015 mangia gluten free

Chi può permettersi di sperimentare in cucina, soprattutto i millenials, sceglie di provare la sperimentazione gastronomica etnica provando i Falafel libanesi o il Guacamole messicano: sono circa 14 i milioni di italiani che scelgono di provare la cucina etnica. 

Pic nic di primavera, i piatti preferiti dagli italiani

Il pic nic piace e anche molto agli italiani: complice il bel tempo e l’arrivo della primavera, tutti sembrano lanciarsi nell’organizzazione di weekend all’insegna del sole. E circa il 16% in più degli italiani rispetto allo scorso anno, ha scelto il picnic anche in occasione della giornata del 25 aprile. La recente indagine Ipsos sulle abitudini dei connazionali, conferma che gli italiani amano divertirsi in compagnia rilassandosi.

Picnic

I risultati dell’indagine sono stati resi noti a Villa Pamphili, in occasione dell’evento “Pic nic mania” che conferma come il pin nic stia vivendo un momento di grande spolvero. 

Italiani, boom di richieste di richieste di cibo sano a domicilio

Gli italiani si convertono al cibo sano: cresce la richiesta di ordinazioni di healthy food nel servizio a domicilio come confermano i dati emersi dall’Osservatorio  Just Eat. 

Nel corso di un anno le richieste di healthy food a domicilio sono cresciute di oltre il 120% rispetto allo scorso anno.

condiglione , Salad Nicoise, insalata nizzarda

Il successo deriva anche dall’estrema varietà dei cibi a disposizione che vanno incontro a tutti coloro che cercano di mangiare in modo sano ed equilibrato mantenersi in forma e senza rinunciare al gusto. 

Pasqua 2018, le tendenze degli italiani a tavola

Che cosa ci sarà sulla tavole degli italiani in occasione della Pasqua 2018? Spazio alla tradizione con la cucina della nonna e le verdure di stagione: questo è quanto emerge da uno studio promosso da Polli Cooking Lab, l’Osservatorio sulle tendenze alimentari dell’omonima azienda toscana, che ha intervistato 50 chef, foodblogger e nutrizionisti sulle tendenze degli italiani a tavola in occasione della Pasqua.

biscotti pasqua, 5 idee apparecchiare tavola Pasqua 2016

Continuano a salire i legumi (scelti dal 49%), le verdure dell’orto (45%), tra cui la cicoria (39%), i carciofi (41%), i peperoni (36%), le zucchine (34%) e gli asparagi (32%).