Cena di San Valentino, le bruschette con avocado e gamberetti

di Ishtar 0



E’ ricco di sostanze nutritive, di potassio, ma allo stesso tempo anche di calorie. Fatto sta che l’avocado è considerato da sempre un cibo afrodisiaco tanto che viene spesso utilizzato in cucina per la preparazione di piatti che si gusteranno tête-à-tête. Prima di parlare della ricetta di oggi, le bruschette con avocado e gamberi, che ho pensato siano perfette per la cena di San Valentino, vi do qualche dritta per l’acquisto di questi frutti.

Gli avocado solitamente vengono venduti acerbi, e questo è tutto dire, la prima volta che ne assaggiai uno non mi piacque per niente il suo sapore, salvo poi scoprire che fosse ancora acerbo. Quindi vi consiglio di acquistarlo qualche giorno pima di consumarlo. Le bruschette con avocado e gamberi si preparano così: innanzitutto si sbuccia l’avocado e si taglia a fette. Si dispone in una ciotola e si irrora con del succo di limone. Si aggiunge anche il cipollotto tagliato sottilmente e il prezzemolo tritato. Nel frattempo si lessano e si sgusciano i gamberi. Si tengono da parte mentre tostiamo le fette di  baguette.

Bruschette avocado e gamberi


Ingredienti

1 baguette | 1/2 avocado | 1 cipollotto | 1 limone | qualche foglia insalata verde a striscioline | prezzemolo tritato | 1 pizzico sale | olio evo | pepe verde

Preparazione

   Sbucciare l’avocado. tagliarlo a fette regolari. Traferirlo in una ciotola ed irrorarlo con il succo di limone. Aggiungere anche il prezzemolo tritato.

   Lavare il cipollotto ed affettarlo sottilmente, versarlo nella ciotola con l'avocado. Lessare e sgusciare i gamberi e tenerli da parte.

   Tagliare la baguette a fettine e tostarle. Adagiare su ogni fetta uno strato di insalata verde tagliata a striscioline, l'avocado con il suo condimento ed un gambero alternandoli.

   Condire con un pizzico di sale, di olio e pepe verde.

Adesso è il momento della composizione delle bruschette. Su ognuna va disposta uno strato di insalata, una fetta di avocado con il suo condimento, ed un gambero, alternandoli. Si completa il tutto con un pizzico di sale, un filo di olio ed  una manciata di pepe verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>