Timballo di cappelletti con gli avanzi di Natale

Il giorno di Natale è passato e vi ritrovate in casa una mole non indifferente di avanzi da utilizzare? Con i cappelletti potrete preparare un timballo da cuocere in forno e gustare per pranzo. I cappelletti rappresentano una delle pietanze più preparate nell’ambito della cena della Vigilia di Natale. Se ne avete preparati troppi non vi perdete d’animo, uniteli ad un condimento a piacere, in questo caso di verdure, ma solo perchè ho voluto mantenermi sul leggero, e trasferite il tutto in forno per pochi minuti, vedrete che bontà.

Timballo cappelletti avanzi Natale

Il timballo di cappelletti che vi propongo oggi prevede un condimento di verdure cotte in padella e mescolate con della ricotta. Nel caso in cui i cappelletti avanzati siano già cotti non dovrete fare altro che mescolarli al resto degli ingredienti altrimenti cuoceteli prima al dente, quindi procedete con la ricetta. Nel caso in cui non abbiate intenzione di mangiarlo subito, il timballo cotto si conserva per un giorno all’interno del frigo. Provate anche il timballo di maccheroni al forno con pollo e piselli, il timballo di riso ai broccoli e prosciutto e il timballo di anelletti al forno.

Photo Credits | Valerio Pardi / Shutterstock.com

Lascia un commento